FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Assenteismo, 35 arresti al Comune di Sanremo: cʼè chi timbrava in mutande

In tutto sono 195 gli indagati, tra cui un vigile urbano. Sono accusati di truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato e falso in atto pubblico

Assenteismo, 35 arresti al Comune di Sanremo: c'è chi timbrava in mutande

Blitz della Gdf nel Comune di Sanremo. In un'indagine per assenteismo della procura di Imperia risultano indagate 195 persone. Di queste 35 sono agli arresti domiciliari, 8 hanno l'obbligo di firma e 75 hanno ricevuto l'avviso di conclusione indagini. Dieci sono i funzionari. Tra gli indagati anche un vigile, che timbrava in mutande. Per loro le accuse sono, a vario titolo, truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato e falso in atto pubblico.

Assenteismo, 35 arresti al Comune di Sanremo: c'è chi timbrava in mutande

Per il blitz a Palazzo Bellevue, sede del Comune di Sanremo, le Fiamme gialle hanno impegnato 150 uomini coordinati dal sostituto procuratore Maria Paola Marrali. Alcuni dirigenti comunali sono stati portati nella caserma della Gdf per accertamenti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali