FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Ragazza 16enne violentata a Roma: aggredita in strada di notte

La giovane ha raccontato di essere stata avvicinata nella notte da un uomo che ha abusato sessualmente di lei

Ragazza 16enne violentata a Roma: aggredita in strada di notte

Una ragazzina di 16 anni è stata violentata nella notte nel quartiere Prati a Roma. La minore è stata soccorsa intorno alla mezzanotte nei pressi di piazzale Clodio e portata in ospedale. Avrebbe raccontato di essere stata avvicinata da un uomo che ha abusato sessualmente di lei.

Secondo quanto si è appreso, la 16enne era in compagnia di un'amica. L'uomo l'avrebbe avvicinata e portata in un prato nei pressi di piazzale Clodio dove avrebbe abusato sessualmente di lei. Sono in corso indagini della Squadra Mobile per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. La minore, soccorsa in via Carlo Mirabello intorno alla mezzanotte, non è di Roma.

Spunta un testimone oculare - La madre di una delle amiche della ragazzina violentata avrebbe visto lo stupratore fuggire. A raccontarlo sarebbe stata la stessa 16enne: assieme a due amiche era andata a vedere la Girandola Barocca, ovvero i fuochi d'artificio che si tengono a Castel Sant'Angelo in onore di San Pietro e Paolo, patroni di Roma. Di ritorno alla fermata del bus le tre ragazze sono state avvicinate dallo stupratore che si è spacciato per un poliziotto mostrando anche un tesserino. L'uomo ha poi chiesto alla 16enne di seguirlo per un controllo.

Ha provato a rincorrere l'uomo - Dopo circa mezz'ora le due amiche si sono insospettite e una, quella che ospitava la 16enne che non è di Roma, ha chiamato la madre spiegandole l'accaduto. La donna si dunque è precipitata alla fermata del bus in tempo per incrociare l'uomo che stava riportando la ragazzina alla fermata dopo averla violentata. Invano il tentativo di rincorrere lo stupratore, già fuggito lontano.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali