FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Chiacchiera o pettegolezzo? Ecco perché il gossip ci piace tanto

Battute maliziose e critiche ironiche aumentano la coesione di gruppo, ma attenzione: impara lʼarte del pettegolezzo intelligente

Chiacchiera o pettegolezzo? Ecco perché il gossip ci piace tanto

Lo sappiamo, la battuta maliziosa o la critica ironica possono rendere più intima una nuova conoscenza e contribuiscono a farsi accettare più facilmente. Gli studi spiegano che l'abitudine al gossip costituisce un vero e proprio rito sociale, utile per rafforzare la coesione del gruppo. Attenzione però: quando il pettegolezzo si trasforma in maldicenza può screditare le persone, ed ecco perché si può (e si deve!) imparare l'arte del gossip ... con intelligenza!

Gossip da rivista: Sfogliare le riviste a caccia di notizie sulla gente famosa è normale e grazie al web e alla presenza sui social avere contatti ravvicinati con le star è più facile. Chi vive da personaggio pubblico diventa un esempio, un volto familiare che sentiamo come uno di noi: scoprire dettagli sulla vita altrui ci appassiona. Sogniamo, facciamo confronti, critichiamo.

Coesione: Fare gossip piace, perché rende più leggero l'umore, aumenta il senso di accettazione e aiuta a socializzare. Chiacchierare e scambiarsi informazioni proibite o indiscrezioni piccanti è un modo per conoscersi, entrare in intimità e sentirsi parte del gruppo.

Non nasconderti: Attenzione, un conto è la chiacchiera leggera che parte dalla rivista o da una considerazione, un altro è la tendenza a sparlare e spettegolare senza sosta. Il segreto è essere coerenti e comportarsi con onestà: se si sta criticando un'amica bisogna scegliere le parole giuste e spiegare le proprie considerazioni anche alla diretta interessata: può diventare uno scambio utile per entrambe.

In ufficio è un'altra cosa: Sarebbe buona norma evitare in ogni contesto maldicenza, frasi spietate e giudizi taglienti. Nell'ambiente di lavoro bisogna contribuire alla costruzione di un ambiente sereno.

Privacy prima di tutto: La discrezione in internet e sui social è fondamentale. Chiediamoci cosa pensiamo davvero: sentirsi forti all'interno di un gruppo è facile, la cosa difficile è essere fedeli a se stessi, anche a costo di rimanere soli.

Impara a difenderti: Fare gossip può essere un modo per osservare, sfogarsi, usare l'ironia, fare confronti e riflettere, oppure…. cadere nella cattiveria. Evitiamo le piccole malignità che gettano solo amarezza in chi ci circonda e in noi stessi. Trasformiamo invece il gossip in un'occasione ironica per vedere insieme i propri limiti e riderci su: sarà liberatorio!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali