FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Parigi, moda: sfila la donna Chanel

In passerella per la primavera estate trasparenze, colori pastello e curiosi stivali trasparenti

Nell’ultima giornata della Settimana della moda di Parigi ha sfilato la collezione disegnata da Karl Lagerfeld per Chanel, con le proposte per il pret à porter della primavera estate 2018. La sfilata si è svolta presso il Grand Palais, trasformato per l’occasione in uno scenario tropicale, con tanto di cascate e fiume sul quale si protende la passerella su cui passano le modelle.

Parigi: la collezione Chanel per la primavera estate 2018

La collezione ripropone gli elementi iconici della Maison, come l’abito a tubino e il tailleur di tweed , le camicie con ruches e volants, e i cappellini bon ton. Il tutto reinterpretato e rivisitato, per trasformare la donna in una esploratrice urbana e femminile, che porta stivali alti in pvc trasparente con le punte a contrasto, graziosi copricapo e guanti trasparenti associati al più classico dei tailleur, in un gioco di trasparenze intrigante e civettuolo.

Anche i cappellini sono in pvc, con un tocco di ironia irriverente e insieme di grande stile. E sulle trasparenze sovrapposte brillano cristalli e decori luccicanti, protetti dalle mantelline, anche loro di plastica a effetto invisibile.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali