FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Mirandola, terremotato muore in un container: aspettava casa dal 2012

Ha combattuto per 4 anni contro la burocrazia, ma alla fine Giuseppe Scannavini, pensionato 83enne si è arreso alla malattia

Mirandola, terremotato muore in un container: aspettava casa dal 2012

Ha combattuto per 4 anni contro la burocrazia, ma alla fine Giuseppe Scannavini, pensionato 83enne originario di Mortizzuolo di Mirandola, si è arreso alla malattia e alla morte. Voleva rientrare nella sua abitazione, quella casa dalla quale è dovuto fuggire dopo il terremoto del 2012, ma tra promesse mancate e cavilli burocratici ha aspettato invano per mesi. Un cancro fulminante se l'è portato via qualche settimana fa, in un container di fortuna nel quale era stato "parcheggiato" con la sua famiglia. Ora, a difendere quel sogno restano il figlio 42enne e la moglie 71enne Ivana, che non perdona: "Si è ammalato per il dolore"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali