FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Milano, Volante della polizia finisce tra due tram in fase di sorpasso davanti alla Scala

Lʼncidente in pieno centro: lʼauto si accartoccia tra i due mezzi su rotaia che deragliano. Nessun ferito

Brutto incidente stradale, fortunatamente senza feriti, davanti al Teatro alla Scala di Milano: protagonista dello schianto l'equipaggio di una Volante della polizia che, in fase di sorpasso lungo via Manzoni, è rimasta incastrata tra due tram, provenienti da direzioni opposte. Le lamiere dell'auto si sono accartocciate come fossero di carta e i due mezzi pubblici sono usciti dalle rotaie.

L'incidente ha immediatamente bloccato il traffico e paralizzato la zona più centrale di Milano. Sono intervenute le gru dei vigili del fuoco per liberare l'area e rimettere i tram deragliati sui binari. Tanti i curiosi che si sono affollati lungo via Manzoni, attirati dal botto.

Tra i primi a postare la foto dello spaventoso incidente sui social network lo scrittore, giornalista e sceneggiatore Paolo Roversi, uno degli esponenti del cosiddetto noir metropolitano e per mestiere profondo conoscitore del mondo poliziesco. A pericolo scampato, si è lasciato andare all'ironia. "Vada ispettò! - twitta immaginando il dialogo tra i due agenti a bordo prima dell'impatto per l'azzardato sorpasso. - Vada che ci passiamo alla grande!".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali