FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Latina, 13enne muore aspirata da un bocchettone della piscina

La tragedia si è consumata in un albergo di Sperlonga. Ricoverata in ospedale in gravi condizioni, la ragazzina è deceduta nella notte. Sul caso indagano i carabinieri

Tragedia in un Grand hotel di Sperlonga, località turistica in provincia di Latina. Una ragazza di 13 anni di Frosinone, in vacanza con i genitori, è morta dopo essere stata aspirata da un bocchettone della piscina. Sara Francesca Basso, questo il nome della vittima, era già in gravi condizioni quando è stata soccorsa, subito dopo l'incidente, avvenuto mercoledì pomeriggio. Ricoverata in ospedale, è deceduta nella notte. Sul caso indagano i carabinieri.

L'area della piscina è stata posta sotto sequestro. A quanto ricostruito,intorno alle 17 di mercoledì, la 13enne si è tuffata per farsi un bagno quando è stata aspirata da un bocchettone ampio circa 20 centimetri che si trova sul fondo della piscina.

Vedendola in difficoltà, alcune persone l'hanno aiutata riuscendo a portarla fuori dall'acqua. La ragazza, che aveva ripreso conoscenza dopo essere stata rianimata da un dottore, è deceduta nella notte in ospedale.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Sperlonga e della compagnia di Terracina. Sul corpo della ragazza sarà effettuata l'autopsia per stabilire le cause esatte del decesso e capire se la 13enne sia stata colta da un malore.

Latina, 13enne muore aspirata da un bocchettone della piscina

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali