FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Su Cupra Ateca le soluzioni a metano per Snam4Mobility

Su Cupra Ateca sono stati installati tre serbatoi leggeri per il gas metano da 30 litri ciascuno

Lʼimpulso di Snam per lʼauto a gas

La Cupra Ateca è già unʼauto innovativa di suo, per il brand giovane che esalta la sportività del Suv di derivazione Seat, ma con la trasformazione in aftermarket operata da Ecomotive Solutions e Autogas Italia diventa rivoluzionaria. Perché accoglie lʼalimentazione a metano e con 400 CV diventa il Suv a gas naturale più potente mai realizzato.

I tecnici Ecomotive Solutions e Autogas Italia (gruppo Holdim) sono partiti dalla base di una Cupra Ateca Limited Edition 2.0 TSI 4Drive DSG, vale a dire motore turbo benzina da 300 CV con trazione 4x4 e cambio a doppia frizione, e lʼhanno convertita per la doppia alimentazione benzina/metano. Il Suv diventa così più ecologico e con costi di gestione paragonabili a quelli di una city car, ma assume pure un connotato fortemente sportivo, visti i 400 CV di potenza e i 510 Nm di coppia massima. Così trasformato, entrerà poi nella flotta ecologica di Snam4Mobility.

 

Su Cupra Ateca sono stati installati tre serbatoi leggeri per il gas da 30 litri ciascuno, che un poʼ (ma solo un poʼ) hanno tolto alla capacità di carico del bagagliaio. La conversione a metano resta una soluzione molto pratica, perché il rifornimento richiede tempi brevi rispetto a unʼibrida elettrica e perché lʼaccesso ai serbatoi del gas è all’interno del vano che già ospita il bocchettone per la benzina. I collaudatori hanno svolto stress test di oltre 1000 chilometri, senza rilevare alcuna imperfezione. Quanto al guidatore, può passare da un carburante all’altro grazie a un selettore posto sul cruscotto, ma può anche lasciare al sistema la gestione in autonomia dei due carburanti.

 

Il gruppo Holdim non è nuovo a queste trasformazioni in aftermarket. Le abbiamo viste già di recente sui modelli Fiat Panda e 500X, su una serie di Alfa Romeo Stelvio della flotta Snam e nel parco auto Snam4Mobility è entrata anche la Toyota C-HR convertita al metano. Il riferimento resta però quello del lontano 1994 quando, sempre su impulso di Snam, una Bugatti EB110 GT fu convertita al metano e raggiunse sul circuito di Nardò la velocità record di 344,7 km orari.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali