FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Audi e-tron, da domani le colonnine Ionity riconoscono lʼauto dal cavo

Ricaricare la propria auto elettrica diventa sempre più facile. Non servono app né schede di pagamento, basta inserire il cavo nella colonnina e questa riconosce la vettura

Ricaricare la propria automobile elettrica diventa sempre più facile. Non servono schede di pagamento, né app per accedere al servizio, basta inserire il cavo in nostra dotazione nella colonnina e questa riconosce immediatamente la vettura. Futuro? Sì, se domani è già futuro, perché dal primo dicembre 2021 potranno essere ricaricate così le Audi e-tron presso le colonnine della rete rapida Ionity.

Audi Plug & Charge

 

In Italia ce ne sono oggi 19 mila di colonnine Ionity (su 285 mila in Europa), ma da qui al 2025 se ne aggiungeranno altre 5.000, per un investimento di 700 milioni di euro. Le postazioni Ionity saranno inoltre sempre più efficienti, ogni colonnina passerà infatti da 6 a 12 punti di attacco alla rete elettrica, raddoppiando in pratica la possibilità di ricaricare le batterie dei veicoli a zero emissioni e riducendo i tempi di attesa per gli automobilisti. Inoltre la potenza massima di ricarica viene portata fino a 350 kW e, al momento in 20 colonnine italiane, lʼenergia è garantita al 100% proveniente da fonti rinnovabili.

 

La gamma Audi e-tron avrà lʼulteriore vantaggio di essere subito riconosciuta da queste colonnine, una funzione “Plug & Charge” che sarà disponibile da domani primo dicembre in Italia. Gli utenti dovranno semplicemente attivare l’opzione “PnC” mediante l’app myAudi o lʼinterfaccia multimediale a bordo auto. Né va dimenticato che per i primi 12 mesi Audi regala ai propri clienti lʼabbonamento alla rete Ionity (il costo standard mensile è 17,50 euro), di cui il gruppo Volkswagen è uno dei fondatori accanto ad altri costruttori: Ford, BMW, Daimler e Hyundai. Tra i partner anche la società finanziaria newyorkese BlackRock.

 

Tutto diventa smart, dunque, ricarica veloce, pagamento e fatturazione automatizzata. A beneficiare della funzione “Plug & Charge” saranno le Audi e-tron ed e-tron Sportback, nelle configurazioni 55 quattro ed S, prodotte dal primo dicembre e con un contratto e-tron Charging Service attivo.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali