FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Gears of War: aspettando il sesto capitolo, la saga potrebbe tornare con una raccolta

Sulla falsariga di Halo: The Master Chief Collection, Microsoft e The Coalition potrebbero proporre delle versioni aggiornate agli standard moderni del secondo e terzo capitolo

IGN

Orfana di Starfield e Redfall, rinviati al primo semestre del 2023, per Microsoft è il momento di spingere sull’acceleratore e annunciare quante più esclusive possibili per recuperare la fiducia dei fan, messi a dura prova dall’assenza di giochi first-party di rilievo per quest’anno.

Tra le voci più insistenti di quello che sarà l'evento in streaming previsto per giugno, c’è anche

una nuova raccolta dedicata a uno dei brand più famosi della casa di Redmond

, che dovrebbe ottenere lo stesso trattamento ricevuto dalla saga di

Halo

con il pacchetto

The Master Chief Collection

.

A suggerirlo è l’insider Shpeshal_Nick, che nell’ultimo episodio del podcast Xbox Era ha confidato come Xbox sia pronta a svelare, durante lo showcase estivo, l’esordio di una nuova raccolta simile ad Halo: The Master Chief Collection, ma dedicata a uno degli altri brand esclusivi principali, alludendo a Forza Motorsport, Fable e soprattutto Gears of War.


 



 


Scartando una raccolta della serie

Forza

, che avrebbe poco senso vista la natura "sportiva" della proprietà intellettuale, i due maggiori candidati sarebbero proprio la serie di giochi di ruolo creata da

Lionhead Studios

, e quella di sparatutto partorita da

Epic Games

sotto l’egida di

Cliff Bleszinski

e

Mark Rein

, prima di passare tra le mani di

The Coalition

.


 


Nel caso di

Fable

, con un completo reboot in fase di lavorazione da parte di 

Playground Games

(già autori di Forza Horizon), avrebbe poco senso in realtà riproporre i tre episodi creati dallo storico team creato da 

Peter Molyneux

, visto che il nuovo episodio sarà verosimilmente slegato in termini di storia, personaggi e ambientazioni da quelli della trilogia originale.


 



 


Molto più sensata, al contrario, l’ipotesi che il trattamento "The Master Chief Collection" possa essere applicato a un brand come Gears of War

: con un’edizione rimasterizzata del primo capitolo già disponibile, The Coalition potrebbe dedicarsi a un processo di

ammodernamento per il secondo e terzo episodio

, e aggiungere nel pacchetto anche il controverso spin-off

Judgment

e i due episodi della "nuova trilogia",

Gears of War 4

e

Gears 5

.


 


Il tutto sarebbe "impacchettato" in un unico gioco che, un po' come succede all'interno della raccolta Halo: The Master Chief Collection,

sarebbe aggiornato con una certa costanza dagli sviluppatori studiando anche un sistema di "stagioni" per supportare il comparto multiplayer con nuovi contenuti e sfide

.


 



 


La possibile conferma potrebbe arrivare per l’appunto durante l’evento Xbox & Bethesda Games Showcase che si terrà in streaming il prossimo

12 giugno

: l’azienda americana ha di certo un disperato bisogno di

riempire il calendario autunnale con delle esclusive di rilievo

, anche nell'ottica di offrire agli abbonati al servizio

Xbox Game Pass

un valido motivo per mantenere attiva la propria sottoscrizione.


 


Scopriremo nel corso dell’evento se, oltre alla chiacchierata raccolta, l’azienda sarà in grado di stupire i fan con nuovi titoli esclusivi in uscita entro la fine di un 2022 che, al momento, sembra più povero che mai.


 



 


Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali