SU INSTAGRAM

Britney Spears in piena crisi, scortata dai medici seminuda fuori da un hotel: "Mia madre mi ha incastrata"

Un'ambulanza è intervenuta all'hotel Chateau Marmont di Los Angeles, ma la popstar smentisce le notizie diffuse dai media

02 Mag 2024 - 22:53
 © Da video

© Da video

Britney Spears è in piena crisi nervosa. Nella notte tra mercoledì e giovedì la popstar è stata scortata fuori dall'hotel Chateau Marmont di Los Angeles seminuda e scalza, avvolta in una coperta e in evidente stato confusionale. Inizialmente si era parlato di un forte litigio tra la popstar e il suo attuale fidanzato Paul Soliz, avvenuto in una delle stanze dell'albergo e sfociato in una colluttazione in cui la cantante sarebbe rimasta ferita ad una gamba. Poche ore dopo però Britney ha postato un video su Instagram in cui mostra una caviglia gonfia e racconta la sua versione dei fatti incolpando la madre e negando le "notizie false" diffuse dai media.

Fotogallery - Britney Spears dà un festa per il divorzio

1 di 11
© Instagram © Instagram © Instagram © Instagram

© Instagram

© Instagram

© Tgcom24

© Tgcom24

La risposta di Britney: "Notizie false"

   Subito dopo la diffusione delle immagini che la mostrano scortata dai medici avvolta in una coperta e seminuda, la popstar ha subito smentito la lite col fidanzato con un lungo post su Instagram: "Giusto perché la gente lo sappia: le notizie sono false!!!", ha scritto, "Vorrei che in questo momento la gente capisse che sto diventando più forte ogni giorno!!! La verità fa schifo, quindi qualcuno può insegnarmi a mentire? Dee che siete là fuori, io sto raggiungendo il mio potere superiore e spero che lo facciate anche voi!!!". "Non sono sicura del motivo per cui sento il bisogno di condividere questo... - ha proseguito -. Credo di essere una ragazza e di avere le mestruazioni, quindi sono una stronza... merda!!! Ieri sera mi sono anche slogata una caviglia e i paramedici si sono presentati alla mia porta illegalmente. Non sono mai entrati nella mia stanza ma mi sono sentita completamente molestata. Mi trasferisco a Boston!!! Pace".

La distorsione alla caviglia

 Nel video diffuso poco dopo il lungo post di smentita Britney, quasi in lacrime, racconta di essere caduta mentre cercava di "fare un salto" nella sua stanza d'albergo e che i paramedici sono entrati nella sua camera d'albergo "illegalmente" e "hanno causato una scena enorme, "che era così inutile perché tutto ciò di cui avevo bisogno era ghiaccio [per la caviglia]... Ma sì, [la distorsione] è in realtà piuttosto grave, ma non succede nulla", aggiunge mostrando la caviglia gonfia. 
 

"Mia madre mi ha incastrato"

 Nella didascalia la Spears ha poi scaricato la colpa di tutto su mamma Lynne, accusando la 68enne di essere in qualche modo "coinvolta" nella vicenda e di averla "incastrata": "So che mia madre era coinvolta!!! Non le parlo da 6 mesi e lei ha chiamato subito dopo l'accaduto, prima che la notizia fosse diffusa!!!", ha scritto la popstar, che ha poi concluso mostrando la foto del suo avvocato di lunga data Mathew Rosengart: "Vorrei avere i nonni!!! Non la sopporto!!! Onestamente non mi interessa lo dirò. Psss quest’uomo è meraviglioso!!! È come un padre per me e mi ha fatto innamorare, mi ha aiutato a superare la notte scorsa!!! Ti adoro e ti ammiro, signor Mathew !!!".

Alla fine dell'anno scorso sembrava che Lynne e Britney stessero cercando di recuperare la loro relazione quando si sono riunite a dicembre per il 42esimo compleanno della Spears. Ma probabilmente da allora le due donna non si sono più incontrate.  

Il video in cui balla

  Poco dopo, Britney ha condiviso un altro video shock (presumibilmente una vecchia registrazione) in cui balla con un costume scintillante e stivali con tacco nella sua casa di Thousand Oaks: "Ok ho pensato che questo costume fosse bellissimo!!! Facevo spettacoli a Las Vegas con due strati di collant sulle gambe!!!", ha scritto la star, che ha tenuto una residenza a Las Vegas al Planet Hollywood dal 2013 al 2017 e ha continuato: 'Non mi hanno mai permesso di mostrare le mie vere gambe!!! Mi è sembrato un po' strano e idiota avere un costume in salotto!!!' Britney ha poi fatto riferimento al defunto Prince, che indossava abiti sgargianti dentro e fuori dal palco. 'Beh, Prince era solito vestirsi in costume ogni giorno della sua vita a casa sua!!! Sceglieva ballerini specifici per intrattenerlo quando si annoiava!!! Informazioni inutili", ha concluso.

Il racconto iniziale

  Britney era arrivata allo Chateau Marmont mercoledì sera tardi con il fidanzato Paul Soliz e i problemi sono iniziati da subito. Qualcuno ha chiamato la polizia, sostenendo che una donna corrispondente alla descrizione di Britney stava molestando e minacciando i dipendenti e gli ospiti dell'hotel. Gli agenti sono arrivati poco dopo le 22:30, ma non hanno visto alcun segno di disturbo e se ne sono andati.

Pare che poi Britney e Paul si siano ritirati in una stanza intorno alle 23, dove hanno continuato a festeggiare e a bere. Ma forse in preda ai fumi dell'alcol, mentre erano nella stanza hanno avuto un forte alterco che, secondo le fonti, è sfociato in una colluttazione e Britney potrebbe essersi ferita a una gamba. Secondo le informazioni raccolte da "Tmz" pare che la Spears sia uscita nel corridoio della sua suite mettendosi a urlare e apparendo evidentemente "fuori controllo". Al punto che diversi ospiti hanno pensato stesse avendo un esaurimento nervoso, così sono stati chiamati i paramedici.

 

Chi è il compagno di Britney Spears?

 La nuova relazione di Britney (che a questo punto potrebbe essere anche al capolinea) aveva iniziato a fare capolino sulle pagine dei magazine di gossip giusto negli ultimi mesi. Secondo "Us Weekly" i due si sarebbero conosciuti addirittura nel 2022, quando Paul Soliz venne assunto per fare lavori di manutenzione a casa della popstar che nel 2022, come ha riferito una fonte a "Us Weekly" all'epoca la Spears era ancora sposata con il marito Sam Asghari. Non si sa esattamente quando i due abbiano iniziato a frequentarsi, anche se secondo alcune fonti sarebbe stato all'incirca nel periodo della separazione da Asghari. Quello che invece è certo è che Soliz ha un passato non esente da guai con la giustizia. Sempre secondo "Us Weekly" avrebbe precedenti penali per reati minori come disturbo della quiete pubblica, messa in pericolo di minori e guida senza patente. Nel dicembre 2020, Soliz è stato arrestato per possesso di un'arma da fuoco da parte di un criminale e possesso illegale di munizioni. Soliz si dichiarò innocente ma venne condannato a due anni di libertà vigilata e a scontare 90 giorni di carcere.

Il matrimonio di Britney con Sam Asghari

 La storia del matrimonio tra Britney Spears e Sam Asghari è stata un viaggio di alti e bassi, segnato da momenti di felicità e sfide. Si sono sposati nel giugno 2022, in una cerimonia intima nella casa di Britney, alla presenza di amici famosi come Selena Gomez, Drew Barrymore, Paris Hilton e Madonna. Questo evento è stato visto come un traguardo trionfale nella vita di Britney, che solo sei mesi prima era stata liberata da una tutela legale che aveva controllato la sua vita e le sue finanze per oltre 13 anni. Tuttavia, dopo circa 13 mesi di matrimonio, la coppia ha deciso di separarsi e Sam ha presentato domanda di divorzio nell'agosto 2023. La loro separazione è stata finalizzata con un accordo che, secondo quanto riportato, non prevede sostegno finanziario futuro per nessuno dei due. La storia del loro matrimonio, sebbene breve, rimarrà un capitolo significativo nella vita di entrambi, segnando un periodo di transizione e crescita personale.
Nel mezzo del dramma di Chateau Marmont, intanto, l'ex marito di Britney, Sam Asghari, 30 anni, ha pubblicato un "aggiornamento sulla vita" che lo mostrava sorridente e in posa a torso nudo durante un'escursione con il suo cane. I fan hanno subuto criticato l'attore per aver pubblicato il post proprio in questo momento di forte preoccupazione per la salute mentale e il benessere fisico di Britney.

Lo Chateau Marmont, l'albergo dove morì John Belushi

 Il Chateau Marmont di Los Angeles è un hotel che ha catturato l'immaginazione di molti, noto tanto per il suo fascino quanto per la sua storia tumultuosa. Ispirato al castello francese di Amboise, questo hotel è diventato famoso come rifugio per le celebrità di Hollywood, offrendo loro privacy e lusso. Tuttavia, è anche conosciuto per alcuni eventi tragici, come la morte di John Belushi nel 1982, che hanno contribuito alla sua reputazione di "hotel maledetto". Nonostante ciò, lo Chateau Marmont continua a essere un simbolo di glamour e decadenza, un luogo dove il fascino dell'epoca d'oro di Hollywood si mescola con storie di scandali e segreti.

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri