FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Taranto, Nas sequestrano 16 tonnellate di surgelati scaduti

Lʼattività commerciale è stata sospesa per molteplici e gravi violazioni anche di carattere penale e amministrativo accertate dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro

Taranto, Nas sequestrano 16 tonnellate di surgelati scaduti

I carabinieri del Nas hanno sequestrato 3.600 bottiglie di acqua minerale conservate sotto il sole e 16 tonnellate di cibi surgelati la cui data di scadenza, superata in alcuni casi da anni, era stata falsificata. I sequestri sono scattati durante un'ispezione a Taranto presso un deposito all'ingrosso di prodotti surgelati, il cui amministratore è stato denunciato per tentata frode in commercio.

All'interno del deposito, i militari hanno trovato prodotti alimentari la cui scadenza era stata modificata mediante l'applicazione di etichette contraffatte. Sono stati inoltre scoperti diversi alimenti in cattivo stato di conservazione poiché custoditi in locali non autorizzati e con carenze igienico sanitarie. Complessivamente sono state sequestrate 16 tonnellate di alimenti congelati o surgelati e l'attività commerciale sospesa per molteplici e gravi violazioni anche di carattere penale e amministrativo accertate dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro.

A Bologna, nel corso di un'attività di vigilanza sul rispetto delle norme sulla sicurezza e sulla contraffazione degli alimenti e delle bevande, i Nas hanno segnalato all'Autorità Giudiziaria il legale responsabile di un supermercato, accusato di aver detenuto in cattivo stato di conservazione dell'acqua in bottiglia, destinata alla vendita. Le 3.600 bottiglie sequestrate, per un valore complessivo di 1.300 euro, erano stoccate nel piazzale del magazzino ed esposti ai raggi diretti del sole.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali