FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Fisco, a 109 miliardi il gap annuale tra le tasse dovute e quelle versate: lʼIva lʼimposta più evasa

Una gran parte della quota di tasse che non arrivano allʼerario è dovuta anche a errori: siamo a un valore pari a 12,4 miliardi per i tributi principali

Fisco, a 109 miliardi il gap annuale tra le tasse dovute e quelle versate: l'Iva l'imposta più evasa

E' pari a 108,7 miliardi di euro, in Italia, il gap medio annuale tra le imposte che dovrebbero essere versate e quelle effettivamente pagate: 98,3 miliardi sono dovuti ai principali tributi, 10,4 ai contributi. Lo rivela la "Relazione sull'economia non osservata e sull'evasione" allegata al Def. Il documento, che si riferisce agli anni 2010-2014, dice che la propensione al gap è altissima per l'Irpef del lavoro autonomo e d'impresa (59,5%).

L'Iva l'imposta più evasa - L'Iva risulta l'imposta più evasa: il "tax gap" medio si attesta in Italia a 39,9 miliardi tra 2012 e 2013, ma sale a 40,2 miliardi nel 2014 secondo i dati della relazione. Segue l'Irpef a 31 miliardi. Ma di questi 27,2 miliardi, che salgono 30,7 miliardi nel 2014, sono relativi al solo Irpef del lavoro autonomo e d'impresa.

Il tax gap Ires (sui redditi delle società) vede invece valori medi pari a 14 miliardi nel 2012-13, che scendono a 10 nel 2014. L'Irpef sui dipendenti mostra un "gap" di circa 3,9 miliardi e viene superato sia dall'Irap (8,5 miliardi) sia dall'Imu (4,6 miliardi).

La relazione evidenzia poi che tra il 2012 e il 2013 l'incremento delle mancate entrate tributarie è salito di 2,5 miliardi. Il confronto non viene fatto con il 2014 perché manca ancora il dato del lavoro dipendente irregolare.

Oltre 12 miliardi dovuti a errori - Gli errori fatti ma anche le tasse dichiarate ma poi non versate ammontano complessivamente a 12,4 miliardi per le principali imposte (Irpef, Ires, Iva e Irap). La stima non tiene conto delle altre imposte (come l'Imu) e i contributi. Questa quota vale in media 1,5 miliardi nell'Irpef dei lavoratori autonomi, 1,3 miliardi nell'Ires, 8,0 miliardi nell'Iva e 1,6 miliardi nell'Irap.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali