FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Se le coppie non funzionano, ci pensa il web: ecco come

Sono sempre di più le coppie che hanno difficoltà ad accendersi di passione, ma solo quando la loro differenza di età è minore di 5 anni

Se le coppie non funzionano, ci pensa il web: ecco come

Secondo un recente sondaggio realizzato su un campione di mille uomini e mille donne, sembra che gli uomini siano incapaci di corteggiare, impacciati e troppo passivi... naturalmente visti dalla parte di "lei". Al contrario, i rappresentanti del sesso forte sostengono che le signore sono purtroppo sempre meno seducenti e addirittura troppo aggressive. Ma attenzione: solo nelle coppie in cui la differenza di età non supera i 5 anni!

Uomini passivi e donne aggressive: insomma, maschi e femmine sono sempre più distanti tra loro? La soluzione c'è: a riavvicinarli è il web, dove donne mature possono cercare uomini più giovani, visto che, sempre secondo le evidenze dell'indagine, le reciproche accuse delle coppie italiane dipendono dalla scarsa differenza di età all'interno della coppia.

Infatti, se la donna è di almeno 5 anni più grande, non ci sono rimbrotti, ma quando questa distanza inizia ad accorciarsi ecco allora che, secondo quanto ha potuto rilevare il sito di incontri CougarItalia.com, incominciano le recriminazioni tra i due sessi: per le rappresentanti del gentil sesso i maschi sono troppo passivi e per gli uomini le donne sempre troppo aggressive.

Cosa rimprovera ai maschietti l'universo femminile? Un classico: il non sapere baciare e l'essere poco virili.
Cosa si rimprovera invece alle dame? L'aver dimenticato e messo da parte l'arte della seduzione.

Le conseguenze? Approcci sempre più difficili e coppie in crisi dopo pochissimo tempo.
Essere quasi coetanei non paga: se la differenza di età è inferiore ai 5 anni, quasi un terzo delle coppie sperimenta l'insorgere della crisi già nel primo mese, con senso di insoddisfazione per il 45% delle donne e per il 38% degli uomini. E poi ancora litigi, fino ad arrivare al tradimento.

Il rapporto tra coppie della stessa età risulta essere sempre più arduo.
La parte più difficile, manco a dirlo, è la fase del corteggiamento: per il 60% delle donne gli uomini sono troppo frettolosi, immaturi e mancano di originalità. Ma, quand'anche fossero superate le difficoltà del corteggiamento, le cose non migliorano: preliminari flop per il 42% delle donne ed una donna su dieci ritiene addirittura che nel rapporto sessuale la performance sia disastrosa.

Quali sono invece le fasi più difficili per gli uomini che vogliono conquistare una donna?
I maschietti riconoscono che la fase del corteggiamento sia quella più critica, perché secondo loro le donne non sanno mai cosa vogliono veramente e danno dei messaggi assolutamente contraddittori per poi lamentarsi che del fatto che gli uomini non capiscono niente (chissà perchè non ci stupiamo, eh?).

Dai dati emerge che a qualunque età il mondo femminile si dimostra più aggressivo: le donne usano sempre più spesso una forma di abbordaggio diretto mentre gli uomini preferiscono le modalità tradizionali, ed ecco perchè la soluzione oggi è quella in cui l'uomo è più giovane: del resto la coppia Macron è un illustre e attuale esempio.

Quando la donna è più grande vuole condurre il gioco ed il fatto che l'uomo sia un tantino impacciato ed insicuro diventa un elemento di attrazione.
Del resto, una donzella più adulta di solito è all'apice della carriera, è particolarmente sicura di sé, e questo è quel che la rende maggiormente intrigante agli occhi degli uomini più giovani, ben felici di essere riusciti a costruire una relazione con una donna più esperta di loro.

E il tradimento? Una donna matura ha alle spalle una ricca esperienza di vita per cui difficilmente tradisce, soprattutto se al suo fianco ha un uomo più giovane pronto a soddisfare ogni suo recondito desiderio: si tratta perciò della donna ideale per un'intensa storia d'amore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali