FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

John Travolta stregato dai cannoli siciliani

Lʼattore, in vacanza nellʼisola, ha visitato Palermo, Portopalo di Menfi e Sciacca

John Travolta stregato dai cannoli siciliani

Un viaggio a sorpresa, in Sicilia, che ha stupito piacevolmente i fan. John Travolta è infatti atterrato a Palermo con il suo jet privato e ha fatto tappa a Portopalo di Menfi, nell'Agrigentino, e Sciacca. Quella del divo di Hollywood, in compagnia della figlia Ella Blue, è stata una "dolce" vacanza. L'attore non ha infatti saputo resistere ai cannoli siciliani. John si è prestato volentieri a selfie e foto che sono subito finiti sui social.

Il proprietario della pasticceria ha chiesto un parere sui dolci e Travolta ha assicurato: "I tuoi cannoli sono fantastici!". L'attore ha trascorso due giorni in Sicilia all'insegna del relax, buon cibo e natura. A Porto Palo di Menfi, in un ristorante sul mare, ha cenato con pesce fresco. A Sciacca si è fatto coccolare al al Verdura Resort tra campi da golf e tennis, Spa e vista mozzafiato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE