FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Spettacolo >
  • I Dirty Vegas si affidano alla musica per far ballare con la nostalgia

I Dirty Vegas si affidano alla musica per far ballare con la nostalgia

Il duo britannico torna dopo anni di separazione con il singolo “Let The Night” che anticipa un nuovo album

- Si intitola “Let The Night” il brano con cui i Dirty Vegas riprendono il discorso interrotto tredici anni fa. Il duo britannico, vincitore di un Grammy Award con “Days Go By”, torna sulla scena mescolando la malinconia del tempo che passa con i ritmi dance dei club londinesi che l'hanno reso celebre in passato.

    Partiti nel 2001 dal sud di Londra, all'epoca capitale dell’house britannica, Steve Smith e Paul Harris, nei due anni che seguirono l'uscita del album “Days Go By”, hanno accompagnato artisti come Moby , Underworld e Groove Armada durante i loro tour. Un successo continuo che ha portato i Dirty Vegas al traguardo di un milione di album venduti e la nomina come miglior artista elettronico da Playboy.

    Dopo un lungo periodo di separazione hanno ripreso contatto con il pubblico l'anno scorso, partecipando ad alcuni festival. E ora si preparano al lancio del loro album di rientro. “Let The Night” è solo il biglietto da visita. “Il rimedio alla nostalgia è essere ipernostalgici”, ha dichiarato Steve, e il nuovo pezzo gioca proprio con la nostalgia rendendola ballabile, attraente, addirittura allegra.

    Notizie correlate

    TAG:
    Dirty Vegas
    Let The Night