FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Mercedes, l’eccellenza della Classe S

A Ginevra anche nuova Classe C e Classe V

- È la Classe ammiraglia la protagonista Mercedes al Salone di Ginevra, che stamane apre al pubblico la sua 84° edizione e la terrà aperta fino a domenica 16 marzo. La Mercedes Classe S si presenta in forme varie e caratteri differenti, come la S Coupé e la berlina S 65 AMG, ma a tenerle insieme è la sontuosa espressione di eleganza, fascino e raffinatezza che la gamma più lussuosa della Casa di Stoccarda esprime.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    Proposta unicamente nella versione S 500, Mercedes Classe S Coupé svela una carrozzeria classica due porte, ma slanciata e dinamica secondo i dettami più moderni del design premium tedesco. Il motore è un V8 biturbo da 4.663 cc, che sviluppa più di 450 CV e una coppia massima di 700 Nm. Accanto a lei spicca la berlina ammiraglia Mercedes S 600, con un motore ancora più potente, perché il prediletto mercato nordamericano di questa vettura è legato al V12 da 530 CV, ora con basamento interamente in alluminio e doppio turbocompressore, con un circuito di raffreddamento a bassa temperatura con serbatoio di compensazione separato. Una vera limousine di rappresentanza, che Mercedes propone soltanto nella versione a passo lungo.

    Ma la berlina top di gamma non poteva mancare di una versione super sportiva AMG e così a Ginevra fa la sua comparsa la S 65 AMG, la berlina 4 porte più potente del mondo. Il 12 cilindri 6.0 con sovralimentazione biturbo è stato potenziato fino ai 630 CV, ma a impressionare è anche la coppia massima di 1.000 Nm, che permettono a questa lunga berlinona di esprimere prestazioni straordinarie, pur rispettando lo standard Euro 6 sulle emissioni. L’assetto sportivo AMG dispone di serie del “Road Surface Scan”, che Mercedes definisce il primo autotelaio al mondo con il dono della vista, per la capacità di prevenire le sollecitazioni del manto stradale e conformarsi di conseguenza. Anche la Mercedes S 65 AMG è disponibile esclusivamente in versione a passo lungo, al prezzo italiano di 245.000 euro.

    Tornando sulla terra, Mercedes porta a Ginevra anche la rinnovata Classe C, la berlina d’accesso alla gamma e completamente rinnovata. In più il grande monovolume Classe V, un nome inedito per un modello che prende il posto del Viano. Disponibile con due tipi di passo, tre lunghezza (da 4,9 a 5,4 metri), Mercedes Classe V offre abitabilità ottimale per un massimo di otto persone e una grande versatilità d’impiego. La produzione è appena iniziata in Spagna, nello stabilimento di Vitoria, l’arrivo nelle concessionarie è previsto a giugno.

    TAG:
    Mercedes
    Classe S Coupé
    Salone di Ginevra
    Mercedes S 600
    Mercedes S 65 AMG
    Road Surface Scan
    Mercedes Classe V