FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Il Cremlino: "La guerra continuerà, superato punto di non ritorno" | G7: "Il controllo di Mosca sulla centrale Zaporizhzhia è un pericolo"

Bombe russe su Nikopol: almeno 13 vittime. Zelensky, intanto, dichiara: "Il conflitto è iniziato con la Crimea e deve finire con la Crimea, con la sua liberazione"

Nato, Biden firma l'adesione di Svezia-Finlandia: "Alleanza più forte che mai"

"La Nato è più unita che mai, e con l'ingresso di Svezia e Finlandia sarà anche più forte che mai". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, parlando alla cerimonia organizzata alla Casa Bianca per la ratifica del protocollo di adesione all'Alleanza atlantica dei due Paesi nordici.

Leggi Tutto Leggi Meno

La guerra in Ucraina è giunta al 168esimo giorno.

Nella notte le forze russe hanno bombardato la città di Nikopol: sono morti 13 civili, altre 2 persone sono rimaste ferite. Il

Cremlino

ha affermato: "

La guerra continuerà

, superato il punto di non ritorno". Il conflitto, secondo

Zelensky

, "è iniziato con la

Crimea

e deve finire con la Crimea, con la sua liberazione". Proprio nella penisola sul Mar Nero

sono state segnalate esplosioni in una base militare russa. Mosca ha chiesto una riunione del Consiglio Onu sulla centrale di

Zaporizhzhia

.
  • 10 ago

    Nato, ratificato l'ingresso di Svezia e Finlandia - VIDEO

  • 10 ago

    Mosca: guerra in Ucraina continuerà, superato punto non ritorno

    L'operazione militare speciale continuerà. Lo ha affermato Leonid Slutsky, presidente della Commissione per gli affari internazionali della Duma di Stato russa. "L'operazione militare speciale ha gia' superato il suo punto di non ritorno. Continuerà senza alcun dubbio", ha detto Slutsky in un'intervista al media russo RT.

  • 10 ago

    Kiev: raid russi sulle case a Bakhmut, almeno sei morti

    La città di Bakhmut, uno degli obiettivi dei russi nel Donbass, è stata colpita da raid che hanno ucciso almeno sei persone e ne hanno ferite tre. Lo hanno reso noto le autorità locali ucraine. "I russi hanno bombardato la città con più lanciarazzi, colpendo una zona residenziale - scrive su Telegram il governatore Pavlo Kyrylenko -. Dodici condomini sono stati danneggiati e quattro sono in fiamme". 

  • 10 ago

    Un elicottero russo ha violato lo spazio aereo dell'Estonia

    Un elicottero russo Mi-8 ha violato lo spazio aereo dell'Estonia. Lo ha riferito il servizio stampa del quartier generale delle forze di difesa estoni. 

  • 10 ago

    Dieci morti tra la folla bloccata a un checkpoint russo

    Sarebbero salite a dieci le persone decedute nell'accampamento di fortuna che si è creato a sud del checkpoint di Vasylivka, nella regione di Zaporizhzhia, unica via di uscita dai territori ucraini sotto occupazione russa. A comunicarlo è il sindaco di Melitopol, Ivan Fedorov, secondo il quale i decessi sarebbero dovuti al caldo e alla mancanza di soccorsi per i feriti bloccati al checkpoint a causa dei controlli dei russi che "non permettono il passaggio di più di 150 persone al giorno".

  • 10 ago

    Russia chiede ad Aiea di informare Onu su centrale Zaporizhia

    La Russia ha chiesto al direttore generale dell'Aiea, Rafael Grossi, di informare il Consiglio di Sicurezza dell'Onu sull'accusa di Mosca di "recenti attacchi delle forze armate ucraine alla centrale nucleare di Zaporizhia e delle loro potenziali conseguenze catastrofiche". Lo riferiscono fonti diplomatiche del Palazzo di Vetro. La Russia ha chiesto la riunione del Consiglio sull'Ucraina per giovedì.
     

  • 10 ago

    Russia, fermata la giornalista Marina Ovsyannikova

    La giornalista "no-war" russa Marina Ovsyannikova è stata fermata dalla polizia con l'accusa di "aver screditato" l'esercito: lo ha detto il suo avvocato, Dmitri Zakhvatov. "Siamo attualmente con gli investigatori. Un'indagine è stata aperta" contro Ovsyannikova per "diffusione di informazioni false" sull'esercito russo, ha detto il legale. Ovsyannikova è nota per essersi presentata a sorpresa in diretta davanti alle telecamere della tv di Stato russa durante il tg mostrando un cartello contro la guerra in Ucraina ordinata da Vladimir Putin.

  • 10 ago

    A Ravenna il 12 agosto nave ucraina carica di grano

    Arriverà a Ravenna il 12 agosto alle 19 una delle navi che hanno lasciato i porti ucraini, in seguito all'accordo di Istanbul. A sbarcare sarà la Fyi Rojen, che trasporta mais ucraino, che consegnerà al cliente. A darne notizia è l'ambasciata di Kiev in Italia. 

  • 10 ago

    Gas e aziende, le ritorsioni russe

  • 10 ago

    G7: il controllo russo sulla centrale di Zaporizhzhia è "un pericolo per la regione"

    Il controllo della Russia sulla centrale nucleare di Zaporizhzhia in Ucraina "mette in pericolo la regione". Lo afferma il G7.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali