Dieta dei colori: in forma con la cromoterapia

Come star bene con il potere dell'alimentazione sana... e colorata

- Il colore di frutta e verdura consente di dare al corpo un messaggio importante sui nutrimenti di cui abbiamo bisogno per combattere i malanni di stagione. Inoltre ci aiuta a rafforzare le difese immunitarie, proteggere il sistema cardiovascolare ed evitare di ingrassare.

    Sai che l'arancione ha un effetto benefico sulle difese immunitarie, mentre il verde è antiage e combatte l'invecchiamento? La cromoterapia, ovvero la terapia attraverso i colori, possiede origini che si perdono nella notte della preistoria, quando la tinta di una bacca poteva costare la vita e informare circa la sua tossicità. Alcune ricerche, approfonditesi negli anni Settanta del Novecento a partire dal sistema immunitario e nervoso, hanno proposto una suddivisione degli alimenti in differenti categorie: bianco, giallo, verde, rosso, viola/blu.

    L'appartenenza a differenti classi si basa sulle proprietà specifiche dimostrate dai fitopigmenti: queste sostanze, responsabili del colore del cibo, dimostrano di possedere caratteristiche utili per il corpo in grado di aiutare contro diversi disturbi apportando effetti benefici per la salute. Aglio, cavolfiore, cipolle, ma anche frutta come mandorle o pere appartengono alla classe del Bianco, in cui sono compresi anche gli alimenti sul giallo chiaro, i quali aiutano a combattere ipertensione e arteriosclerosi, oltre a mantenere ottimali i livelli di colesterolo.

    Il giallo è simbolo della luce e nell'Ayurveda è collegato allo stomaco: olio d'oliva extravergine, tè giallo cinese, miele, brodo vegetale e frutta come ananas ti aiuteranno a drenare l'organismo migliorando l'ossigenazione. Grazie al contenuto di polifenoli, infatti, i cibi appartenenti al Giallo svolgono un'azione efficace contro l'invecchiamento e contribuiscono a riattivare il corpo migliorando la circolazione. Anche gli alimenti della classe Verde contribuiscono al drenaggio linfatico: vegetali a foglia scura, quali spinaci e bietole, piselli, rucola, broccoli, cicoria e legumi hanno un'azione detox, depurano il sangue e migliorano la salute del cuore. La classe Verde è composta da vegetali e frutta come peperoni, basilico, broccolo, kiwi, prezzemolo, zucchine, ricchi di sali minerali e in grado di stimolare la produzione di acido folico, molto importante durante la gravidanza.

    Fonti di betacarotene, zucca, carote e gli alimenti di colore Giallo possiedono un'azione antiossidante che si associa al potere del Rosso: pomodori, fragole, ribes rosso a causa della presenza di licopene e antocianine possiedono una preziosa azione antietà. La stanchezza si fa sentire? Gli alimenti arancioni, rossi e gialli corrono in aiuto. Aggiungi il radicchio alla solita insalata: è un'ottima fonte di potassio. Un piatto semplice e base di melanzane, ricche di magnesio, scottate e grigliate, con l'aggiunta di prezzemolo, peperoncino e aglio darà la giusta carica energetica migliorando le difese immunitarie.

    Melanzane, fichi, uva nera, prugne, frutti di bosco, mirtilli, appartenenti alla classe Blu/Viola, proteggono dalle patologie cardiovascolari e, grazie alle antocianine, migliorano struttura dei capillari riattivando il microcircolo, oltre a stimolare la funzione urinaria. Da quali cibi sei attirato di solito? Sembra che per combattere la sensazione di stanchezza sia utile la categoria di colore giallo-arancione, mentre se si ha bisogno di disintossicarsi e alleggerire l'organismo si tenda verso il colore verde. I fumatori, nonché tutti coloro che vivono in grandi città afflitte da smog e inquinamento, necessitano di arricchire la dieta con cibi antiossidanti in grado di proteggere il benessere dell'epidermide e contrastare lo stress ossidativo.

    Comincia la giornata con una spremuta di agrumi, per esempio arance e pompelmo: ricche di antociani e vitamina C, avranno un effetto drenante e energetico utile per prevenire influenze e malanni di stagione, oltre all'azione antitumorale, come evidenziato da diverse ricerche mediche. Anche il pomodoro aiuta a prevenire tumori a colon e prostata, invece cipolla e aglio, veri e propri antibiotici naturali, costituiscono una protezione per le difese immunitarie.

    Aggiungere ai nostri piatti elementi freschi e di qualità in grado di aumentare il nutrimento grazie al potere curativo. Il cibo da sempre è anche fattore di cura e guarigione. Quando prepari i tuoi piatti fai attenzione a utilizzare alimenti poco manipolati: alterna verdura e frutta crude a cotture semplici, al vapore o in padella condite con spezie, un filo d'olio a crudo e una spolverata di erbe aromatiche. Comporre i piatti prestando attenzione a creare un'armonia di colori ti consentirà di avere un menù stuzzicante a livello visivo e al tempo stesso assicurerà all'organismo una preziosa fonte di nutrienti migliorando buon umore e benessere.

    Notizie correlate

    TAG:
    Dieta
    Frutta
    Dieta colori
    Cromoterapia
    X

    Notizie correlate

    TAG:
    Dieta
    Frutta
    Dieta colori
    Cromoterapia