FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Migranti, parole choc dallʼultradestra tedesca: "Sparare contro gli illegali"

La leader del partito estremista dice che la polizia dovrebbe essere autorizzata a usare le armi contro chi vuole entrare clandestinamente nel Paese. Sconcerto tra i vertici di Berlino

Migranti, parole choc dall'ultradestra tedesca: "Sparare contro gli illegali"

Si dovrebbero "usare anche le armi da fuoco" per bloccare "gli ingressi illegali alle frontiere" in Germania. Sono le dichiarazioni sconcertanti della leader del partito di estrema destra, Alternative fuer Deutscheland, Frauke Petry, secondo cui la polizia dovrebbe essere autorizzata a sparare contro i migranti che cercano di entrare clandestinamente nel Paese. Parole che hanno provocato l'immediata reazione delle autorità di Berlino.

Il vicecancelliere Sigmar Gabriel ha detto di avere "enormi dubbi" sul sostegno dell'Afd al "libero ordine democratico". L'agenzia che in Germania controlla gli estremisti, ha aggiunto, dovrebbe tenere d'occhio il partito.

Frauke Petry aveva dichiarato al quotidiano Mannheimer Morgen che la polizia "dovrebbe mettere fine agli ingressi dei migranti illegali alle frontiere, anche facendo uso delle armi da fuoco se necessario".

Joerg Radek, vice presidente di un sindacato di polizia, ha definito le dichiarazioni di Petry "radicali e inumane" e l'ha accusata di cercare "di sfruttare la polizia". "E' qualcosa che la Germania ha già vissuto nella sua storia e non vogliamo che avvenga più", ha aggiunto Radek.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali