FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Diverdeinverde: Bologna è un giardino da scoprire in un long weekend

Dal 20 al 22 maggio la manifestazione rivela il lato green del capoluogo emiliano

Diverdeinverde, alla scoperta dei giardini di Bologna

Dal 20 al 22 maggio la manifestazione rivela il lato green del capoluogo emiliano

Leggi Tutto Leggi Meno

Torna dal 20 al 22 maggio Diverdeinverde, la manifestazione che ogni anno apre alla visita i giardini privati, spesso nascosti e segreti di Bologna, giunta quest’anno alla sua ottava edizione con tanti nuovi parchi, non solo in centro storico, ma anche in alcuni comuni della Città metropolitana.

Si tratta di un’occasione speciale per visitare la città e i suoi dintorni in modo alternativo, scoprendola nei suoi aspetti più nascosti, intimi quasi, grazie all’ospitalità dei proprietari che con grande disponibilità accolgono i curiosi. Il denominatore comune di Diverdeinverde è la sorpresa, che coglie ed entusiasma i visitatori in una sorta di scoperta continua, quasi una caccia al tesoro alla ricerca del bello.

Giardini da scoprire -

Si possono visitare una quarantina di giardini: la maggior parte sono nel centro storico di Bologna, e permettono di scoprire e di apprezzare gli aspetti più nascosti della città medievale. Vi sono poi i parchi collinari, dal disegno formale all’inglese, i parchi contemporanei, progettati da paesaggisti o dagli stessi proprietari, quelli con installazioni di Land Art, e i grandi spazi di ville dei possidenti terrieri del passato. In programma in alcuni giardini anche una serie di attività, come laboratori per bambini al Giardino di Santa Marta e al Giardino del Guasto, o le Letture mobili sul tema dei giardini, dei fiori e del paesaggio (chiunque può leggere portando il testo che desidera) da Zu –Art. Inoltre martedì 17 maggio alle ore 19, appuntamento con “Diverdeinverde in Certosa”, una visita guidata in Certosa, dedicata alla peculiarità del verde ornamentale del cimitero e dei decori fitomorfi – dal carattere simbolico – presenti nei monumenti (prenotazione obbligatoria e capienza limitata).

Istruzioni per l’uso –

La manifestazione si tiene venerdì 20 maggio (dalle 15 alle 19); sabato 21 e domenica 22 maggio (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19). Alcuni giardini sono aperti con orario continuato e punti di ristoro, altri invece aprono in alcune specifiche giornate. La gran parte dei giardini è raggiungibile a piedi o coi mezzi pubblici. Il programma  è pubblicato sul sito www.diverdeinverde.fondazionevillaghigi.it. Per partecipare a Diverdeinverde, si acquista (anche on line dal sito) una tessera di ingresso personale nominale e valida per i tre giorni del costo di € 15 che dà accesso ai giardini privati eccezionalmente aperti dai proprietari, e alla visita in anteprima in Certosa. Solo pochi giardini hanno bisogno di prenotazione, a causa di una capienza limitata, o definita.

Per maggiori informazioni: www.bolognawelcome.com  


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali