FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

19/1/2011

"Non mi fanno lavorare, vergogna!"

Ornella Muti si sfoga con "Oggi"

Si sente una diva dimenticata. Perché i registi non la chiamano più e per la tv "non è abbastanza radical chic". Ornella Muti è amareggiata e al settimanale "Oggi" denuncia: "E' una vergogna non farmi lavorare, forse sono troppo vecchia?". Lei che è stata il sex symbol di una generazione e che ha fatto battere il cuore a Rupert Everett e perdere la testa ad Adriano Celentano.

Ornella Muti (Foto Olycom)

"Spesso mi chiedo 'che fine ha fatto Ornella Muti?' e alla fine mi rispondo: 'fa teatro'. Ma un dubbio mi assale, non lavoro perché sono troppo vecchia? Devo cambiare Paese per trovare spazio?". Eppure l'attrice giura di non aver mai esagerato con i capricci, semplicemente al cinema non ci sono più ruoli per lei. L'ultimo film che ha girato risale al 2005 e in televisione manca da sette anni.

"In Francia è diverso, ad esempio Catherine Deneuve che anche più grande di me dal punto di vista anagrafico riesce ad ottenere dei ruoli cuciti apposta per lei. Da noi questo non è possibile", si lamenta la Muti.

Da anni ha un rapporto stabile con l'imprenditore Fabrice Kerhervé, ma i patner che hanno lasciato uin segno, almeno sul lavoro, non si possono dimenticare: "I più bravi erano senza dubbio Ugo Tognazzi e Marcello Mastroianni, il più sexy Jeremy Irons, il più tormentato Rupert Everett, ha detto che sono l'unica donna che l'ha fatto dubitare della sua omosessualità...".

E Adriano Celentano? Recentemente il "Molleggiato" ha ammesso il chiacchieratissimo flirt di trent'anni fa. "Io sto zitta, ho rispetto per la moglie, sono 29 anni che non lo vedo, cerco, sento".

Ultimo aggiornamento ore 09:46


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark