FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
moneyfarm
Contenuto sponsorizzato

Il trading online spinge a scommettere con i risparmi senza cognizione dei rischi
 

In questa fase cresce il numero degli investitori che aumentano la propria esposizione al rischio. Ecco i consigli da seguire per evitare di perdere denaro

A tutti piace guadagnare. Ma essere attratti da facili profitti, quasi sempre, porta inesorabilmente a perdere denaro. In questo periodo post-Covid, molti investitori stanno aumentando la propria esposizione al rischio, con un chiaro intento speculativo. Prima di cimentarsi in attività che implicano un alto grado di rischio, come per esempio il trading online, è bene però tenere presente alcuni aspetti.

Il boom del trading online

Da sempre, i momenti di alta volatilità sono particolarmente favorevoli ai broker. In questo ultimo periodo, stiamo assistendo ad un aumento dei volumi di masse di denaro investite da chi non ha una grande esperienza ma, anzi, si trova a investire per la prima volta. Questo succede anche grazie alla crescente diffusione delle piattaforme online.

 

La prospettiva di facili guadagni

Quando aumenta la volatilità sui mercati, cresce il numero di persone che pensa di poter ottenere facili guadagni. A rendere più concreto il rischio, ci si mettono anche i bias cognitivi: dall’overconfidence alla paura di perdere opportunità. E poi c’è anche quello forse più pericoloso, ossia il confirmation bias, che porta a valutare solamente le notizie che confermano la nostra convinzione, ignorando quelle che invece non sposano la tesi.

 

Un rischio per chi ha poca esperienza

Secondo un approfondimento di Moneyfarm,   prendendo i dati evidenziati da CNBC, i protagonisti di questo boom del trading online sono giovani investitori alle prime armi, alla ricerca di un modo per recuperare le perdite finanziarie realizzate durante la crisi da coronavirus, oppure chi è riuscito a mettere da parte un gruzzoletto durante la quarantena, considerando che il tasso di risparmio negli Usa ha raggiunto livelli record.

 

I consigli da seguire

Prima di buttarsi sul trading online, è bene seguire qualche accorgimento per evitare brutte sorprese. Per prima cosa non bisogna credere a chi promette sedicenti guadagni perché proprio la prospettiva di dare una svolta alla propria vita è usata come “esca”. Bisogna anche tenere presente che può succedere di guadagnare ma è difficile continuare a replicare i risultati nel lungo periodo. Chi vive di solo trading online, è un professionista che utilizza strumenti e tecniche più avanzate rispetto alla maggior parte dei piccoli trader. Per far fruttare nel tempo il proprio denaro, è meglio puntare su una gestione più attenta del rischio, con un orizzonte temporale di medio-lungo termine, investendo in un portafoglio diversificato.

 

 

È il momento di concentrarsi sul futuro: per aiutare gli investitori che volessero pianificare un investimento di lungo termine Moneyfarm  ha messo a disposizione i propri consulenti per pianificare la migliore strategia di ingresso sul mercato, anche graduale.

 

Pianifica la tua strategia d'investimento con Moneyfarm, il consulente indipendente più apprezzato in Italia.