FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Italia a passo di bici, nasce il sistema delle ciclovie nazionali

Sarà ammesso solo il trasporto non motorizzato. Lʼobiettivo è quello di promuovere una mobilità sostenibile e la salvaguardia dellʼambiente

Nasce il sistema delle ciclovie turistiche nazionali. Il ministro dei Trasporti Graziano Delrio, il ministro dei Beni culturali e del Turismo Dario Franceschini e i rappresentanti delle Regioni coinvolte hanno firmato tre protocolli d'intesa per la progettazione e la realizzazione di infrastrutture, previste dalla Stabilità 2016, sulle quali sarà ammesso solo il trasporto non motorizzato. L'obiettivo è quello di promuovere una mobilità sostenibile e la salvaguardia dell'ambiente.

Italia a pedali, nasce il sistema delle ciclovie

Una Rete ciclabile nazionale - "Per la prima volta si riconosce alle ciclovie turistiche la valenza di infrastrutture - ha dichiarato Delrio - nell'ambito delle politiche di mobilità sostenibile e interconnessa". Il ministro ha poi fatto riferimento a una strategia più ampia per la ciclabilità, "che prevede una Rete ciclabile nazionale partendo dalle dorsali di Eurovelo, su cui si innestano reti regionali, intermodalità e ciclostazioni, e azioni per la ciclabilità urbana e la sicurezza".

Ambiente e turismo - "Questa è una giornata davvero importante - ha aggiunto Franceschini -, la presentazione del sistema delle ciclovie turistiche nazionali è un fatto concreto che il Governo realizza in attuazione della legge di Stabilità del 2016. Nei prossimi anni l'Italia dovrà governare la crescita dei flussi turistici e il sistema delle ciclovie rappresenta uno strumento fondamentale per sviluppare quel modello di sviluppo sostenibile e diffuso che vogliamo per il nostro Paese".

Rispetto per il territorio - I protocolli d'intesa concordati da Mit, Mibact e Regioni prevedono che queste vie di comunicazione siano riservate esclusivamente a viaggi non motorizzati, sviluppati in modo integrato, con l'intento di salvaguardare l'ambiente e la qualità della vita del territorio circostante.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali