FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Roger Waters, giudice conferma lo stop alla vendita del disco

La copertina di "Is This the Life We Really Want?" simile alle "cancellature" dellʼartista Emilio Isgrò

Roger Waters, giudice conferma lo stop alla vendita del disco

Il Tribunale di Milano ha ribadito lo stop alla vendita del disco "Is This the Life We Really Want?" dell'ex leader dei Pink Floyd Roger Waters.Il giudice Silvia Giani ha infatti confermato nel merito il decreto urgente dello scorso 16 giugno, che ipotizzava il plagio dell'artista concettuale Emilio Isgrò nella copertina.

Il tribunale qualche settimana fa aveva inibito la commercializzazione, la diffusione e la distribuzione dell'involucro, della copertina, del libretto illustrativo e delle etichette dell'album perché troppo simili alle celebri 'Cancellature', del 1964, dell'artista concettuale siciliano Emilio Isgrò.

In un primo momento i legali delle parti hanno intavolato le trattative, con lo lo scopo di riconoscere (anche economicamente) il diritto d'autore. L'accordo non è però stato trovato e il Tribunale di Milano ha quindi fermato la vendita del disco.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE