FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Giacomo Urtis tra tv, chirurgia e musica: ecco il suo tormentone estivo

Lʼex naufrago e medico estetico si lancia in una nuova avventura: in esclusiva il video del singolo "Tia"

Sonorità latine, voglia d'estate e divertimento. Giacomo Urtis si lancia in una nuova avventura. Per molto è il medico estetico dei vip, altri lo hanno conosciuto meglio durante la sua partecipazione all'Isola dei famosi, ma ora fa sul serio. E punta tutto sulla sua passione. La musica. Ecco dunque "Tia", il primo singolo di cui Tgcom24 anticipa in esclusiva il videoclip girato a Miami nella villa di Madonna. La regia è dell'influencer Iconize (Marco Ferrero).

"Tìa" (Corazon atrapado), il titolo per intero, è un brano che parla in maniera giocosa di una zia che rovina ogni storia d'amore di Giacomo. E' stata scelta la lingua spagnola per questo brano perché Urtis è originario del Venezuela.

 

Il brano - disponibile su iTunes, Spotify e in tutti i digital download a partire da venerdì 18 Maggio - è stato scritto dall'autore e manager Alessio Fiorucci, con il produttore/musicista Leo Marchi, sotto le indicazioni dello stesso Giacomo, che desiderava raccontare una storia per far divertire il pubblico che lo avrebbe ascoltato ed è distribuito da Artist First.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE