FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Ecco il Royal baby di Svezia, figlio di Carlo Filippo e Sofia

La prima foto del piccolo nato martedì ha fatto il giro del mondo

Ecco il Royal baby di Svezia, figlio di Carlo Filippo e Sofia

Un altro principino nella casa reale di Svezia. Carlo Filippo e Sofia Hellqvist sono diventati genitori martedì e sui social della casa reale è comparsa la prima foto del Royal Baby, che pesa 3,6 chili ed è lungo 49 centimetri. Mamma Sofia è raggiante e già in gran forma, lei e il principe sono emozionati e felicissimi.

La famiglia ha già fatto ritorno a casa, al castello di Drottningholm, residenza della famiglia reale svedese. “Siamo estremamente contenti per il principe Carlo Filippo e la principessa Sofia”, hanno scritto il re Carlo Gustavo e la regina Silvia, “e siamo felici di diventare ancora nonni. Speriamo che i neo genitori trascorrano un tempo di pace e serenità con il loro figlio”. Per Carlo Filippo e Sofia si tratta del primo figlio, il quinto nipotino invece per i reali Silvia e Carl Gustav, dopo Estelle, Leonor, Nicolas e Oscar, il secondogenito di Victoria (sorella di Carlo Filippo ed erede al trono di Svezia), nato un mese e mezzo fa.

Carlo Filippo e Sofia presentano il Royal baby di Svezia

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali