FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Suzuki, proiezione sul futuro e tradizione (manga)

Al Salone di Tokyo tante nuove piccole e medie

Nel 2020 Suzuki celebra i primi 100 anni di storia, svolta tra imprese industriali di vario genere. Le due e le quattro ruote sono arrivate dopo, la prima auto è del 1955 e ha sempre seguito i principi del divertimento, dellʼauto giovane e dinamica. La gamma di novità presente al Tokyo Motor Show non può quindi rinnegare questa tradizione, che si fa forte di sette nuove proposte auto e due moto: la SV650X e uno scooter inedito.

Un brand che guarda ai giovani

Carrozzeria compatta, trazione elettrica e quattro ruote motrici sono alla base del concept Suv e-Survivor, che rilegge in forme nuove la tradizione legata a Jimny e Vitara. Non meno accattivante è il crossover wagon XBee (da leggersi “cross-bee”), che sperimenta volumi e proporzioni inedite nel segmento medio, dove dimostra anche una enorme flessibilità con le distinte versioni Outdoor e Street. Suzuki definisce la XBee un condensato perfetto di maneggevolezza, stile e attitudine al fuoristrada leggero. Funzionalità e spaziosità sono bene incarnate dai nuovi monovolume Spacia e Spacia Custom, prototipi dallʼimbattibile rapporto tra dimensioni esterne e abitabilità.

Menzione a parte merita la Swift Sport, la versione più dinamica della compatta Suzuki, seconda soltanto alla Vitara per vendite in Europa. Lʼabbiamo già vista al Salone di Francoforte un mese fa e adesso la vediamo in questo video che ricalca la tradizione giapponese dei manga. Segno della caratterizzazione di questo modello, che esalta il DNA sportivo del brand. Ma Swift è uno dei modelli più interessanti dal punto di vista tecnico per Suzuki, perché sul progetto vengono studiate tante innovazioni, come la trazione ibrida che abbiamo visto di recente sulla Swift Hybrid Allgrip (da Tgcom24 provata).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali