FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Nuova bufera sulla United Airlines: coniglio gigante muore in volo

Lʼanimale prima del decollo era stato dichiarato da un veterinario "sano come un pesce". La sua proprietaria valuta unʼazione legale contro la compagnia aerea

Nuova bufera sulla United Airlines: coniglio gigante muore in volo

E' ancora bufera sulla United Airline, dopo il passeggero trascinato a forza fuori dall'aereo e le ragazze costrette a scendere perché indossavano i leggings, un coniglio gigante è morto a bordo durante un volo transatlantico. Le foto dell'animale stanno facendo il giro del web e stanno sollevando lo spettro di un nuovo incubo drelazioni per la compagnia aerea statunitense dopo gli episodi dei giorni scorsi.

Il coniglio, di nome Simon, destinato a diventare il più grande del mondo, è deceduto nella stiva di un Boeing 767 in volo dall'aeroporto londinese di Heathrow all'aeroporto internazionale O'Hare di Chicago: lo stesso dove due settimane fa David Dao, un medico 69enne di origine vietnamita, era stato trascinato di peso fuori da un aereo della United per far posto al personale del vettore.

L'allevatrice del coniglio, la britannica Annette Edwards, parlando con la stampa ha fatto sapere che sta valutando un'azione legale contro la compagnia aerea insieme all'acquirente americano dell'animale, di cui non è stata resa nota l'identità. Simon, che era lungo circa 91,5 centimetri ed aveva 10 mesi, sarebbe presto diventato il coniglio più grande del mondo, strappando così il primato a suo padre, Darius, che misura 134,1 centimetri. La Edwards raccontato che Simon era stato visitato da un veterinario proprio prima della partenza ed era "sano come un pesce". La United ha aperto un'inchiesta.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali