ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
5/10/2006

Fratelli Almodovar firmano Mujeres

La risposta a Desperate Housewives

Al contrario delle casalinghe di Wisteria Lane, le protagoniste di Mujeres non sono ricche, eleganti e sempre perfette. La nuova serie televisiva, prodotta dai fratelli Almodovar, racconta le vicende e le inquietudini di una famiglia, tutta al femminile, composta da donne di quattro generazioni diverse. La serie vuole essere una risposta mediterranea alle poplarissime Casalinghe disperate.

In Italia la serie partirà il 6 ottobre su RaiSat Premium. Le donne di Almodovar appaiono adagiate tra i pomodori anzichè tra le rose. La serie punta a descrivere realtà veritiere e in cui molte si potranno rispecchiare. Le protagoniste, infatti, lavorano tanto, si occupano dei figli, vivono in un quartere povero e alla fine del mese hanno il portafoglio vuoto.

Ispirata alla storia della famiglia di Felix Sabroso, il regista della serie assieme a Dunia Ayaso, Mujeres vede al centro la figura di Irene, interpretata da Chiqui Fernandez, giovane vedova punto di riferimento di tutta la famiglia, che parla nella prima puntata con il marito defunto, lavora in una panetteria-pasticceria, si prende cura della madre Palmira, Teresa Lozano, che vorrebbe occuparsi di mille cose ma deve fare i conti con un inizio di demenza senile. E poi ci sono le figlie: Magda, adolescente sempre in lotta con la bilancia e Julia, tornata da mamma Irene dopo essere stata lasciata dal fidanzato che si scoprirà gay, e lei si consola bevendo un po' troppo.

Nel cast anche Susana, pazzerella amica di Irene che cerca di trascinare la giovane vedova in discoteca e di lanciarla in nuove avventure e il terzo figlio di Irene, Raul, in crisi con la fidanzata.