FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Televisione > Confalonieri presenta Tgcom24 alla Ue
29.5.2013

Confalonieri presenta Tgcom24 alla Ue

Il presidente di Mediaset ha illustrato a Bruxelles il sistema integrato "all news" ai rappresentanti delle istituzioni europee

11:21 - Nell'ambito della riunione annuale tra i vertici dell'Associazione delle Televisioni Commerciali Europee, il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri ha presentato a Bruxelles il sistema integrato "all news" Tgcom24 ai rappresentanti delle istituzioni europee. 
Nel corso dell'incontro, il presidente di Mediaset ha inquadrato l'attività del Gruppo in ambito europeo, in particolare sulle nuove frontiere dell’informazione. Il direttore di TgCom24 Mario Giordano ha illustrato le linee guida e i principi giornalistici del sistema "all news" articolato su tv, web, tutti i device mobili e alimentato da 130 giornalisti digitali.

''Il servizio all news diretto da Mario Giordano, unico al mondo, - ha detto inoltre Confalonieri - dimostra che l'offerta Mediaset è indirizzata ad una domanda sempre più ampia e sofisticata volta a soddisfare il crescente desiderio di fruizione dei nostri servizi in mobilità, anche oltre i confini nazionali. Il canale all-news diretto da Mario Giordano è un esempio concreto di come i broadcaster assicurino anche in ambito multipiattaforma i valori di responsabilità e professionalità che da sempre caratterizzano i brand e le news dei fornitori di contenuti professionali come Mediaset, e dimostra il contributo insostituibile dell'industria televisiva all'investimento in contenuti originali. Come recentemente ricordato dal Commissario alla Cultura Andreoulla Vassiliou, i broadcaster esercitano un ruolo chiave, fornendo investimenti per un valore pari all'80% dell'intera produzione in contenuti europei''.

Nel corso dell'incontro, il direttore Mario Giordano ha sottolineato che TgCom24 è accessibile gratuitamente e senza vincoli territoriali in Europa e nel mondo intero: un sistema integrato tra televisione, internet, smartphone e tablet, con una tecnologia che permette una gestione efficiente dell'intero sistema news di Mediaset. Confalonieri ha infine ribadito la necessita' di tutelare la produzione di opere originali europee nell'ambito degli imminenti negoziati commerciali con gli Stati Uniti. ''In quasi 25 anni di politiche volte a legittimare e promuovere 'l'eccezione culturale', i broadcaster europei hanno contribuito attivamente al finanziamento e alla promozione della diversità culturale nel settore audiovisivo. La nostra capacità produttiva deve essere promossa come un asset prezioso e tutelata da business model basati esclusivamente su tecnologie che sfruttano l'investimento produttivo altrui''.

Confalonieri aveva detto a Tgcom24: "Siamo qui per fare sapere in Europa che siamo gli unici che possono essere visti in tutta Europa su tutti gli strumenti che la tecnologia può fornire" - "Questo si sa poco. - continua il Presidente di Mediaset - Noi siamo digitali nel fare le notizie e nel distribuirle, da anni. Il cross-border access to contents and services è uno degli obiettivi dell’Europa e noi lo facciamo. Intrecciamo contenuti e servizi oltre i confini, possiamo essere visti dalla Scozia alla Grecia". E poi continua: "Siamo qui a sfidare i colossi e a farci riconoscere. La sfida va molto bene, quella che sembrava una prateria senza regole ora invece si sta ordinando. Se altri editori vogliono usare i nostri contenuti devono pagarli. Poi un altro tema importante di questi giorni è l’exception culturelle. Cioè, in questa trattativa tra Usa e Europa per il regolamento del commercio, creare quell’eccezione culturale che c’è da vent’anni per il cinema e per l’audiovisivo è anche un preservare dall’invasione di contenuti quella che è un’industria culturale che ha tutta la dignità di quella europea".
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile