FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Salvatore Esposito di "Gomorra" nel cast della quarta stagione di "Fargo"

Lʼemittente via cavo FX ha svelato i protagonisti dei nuovi episodi della serie antologica

Salvatore Esposito di "Gomorra" nel cast della quarta stagione di "Fargo"

Salvatore Esposito è nel cast della quarta stagione di "Fargo", serie antologica creata da Noah Hawley e ispirata al film dei fratelli Coen (che sono anche profuttori). Fx ha svelato tutti gli interpreti dei nuovi episodi (in arrivo nel 2020) che raccontano la rivalità tra due gang, una afroamericana e una italiana, negli anni 50. Protagonista sarà Chris Rock e ad affiancarlo, oltre al Genny Savastano di "Gomorra", ci saranno Jason Schwartzman, Ben Whishaw, Jessie Buckley.

L'attore italiano ha annunciato la notizia via Twitter, condividendo un articolo di The Hollywood Reporter: "Ora che è ufficiale posso dirvelo... Sarò in Fargo 4!!! Grazie a tutti per il sostegno", ha scritto. Il collega e amico Marco D’Amore è stato uno dei primi a commentare, scrivendo semplicemente "BOOM!!!".

Salvatore Esposito avrà nelle puntate inedite il ruolo di Gaetano Fadda. Nel cast, a completare la quota italiana, ci sono Francesco Acquaroli ("Suburra") e Gaetano Bruno ("La mafia uccide solo d'estate").

Grande è la curiosità e l'attesa attorno al progetto che ha trionfato agli Emmy Awards nel 2014 e ai Golden Globe nel 2015. Oltre alle novità del cast è stata diramata anche la sinossi ufficiale. A Kansas City, Missouri, durante gli anni 50 coesistono due clan criminali, quello degli italiani e degli afroamericani, che hanno raggiunto una pace irrequieta. Insieme controllano un’economia alternativa fatta di sfruttamento, guadagni illeciti e droga. Anche questa è la storia dell’America. Per solidificare la loro pace, i capi delle due famiglie si sono scambiati i figli maggiori che devono crescere come se fossero i loro. "È una storia di immigrazione e assimilazione, e ciò che facciamo per denaro. E, come sempre, una storia di persone fondamentalmente perbene che finiscono in situazioni più grandi di loro, da cui non riescono a uscire". Insomma, una trama in pieno stile "Fargo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE