FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Spettacolo >
  • Fiorella Mannoia: "Ho realizzato un sogno: cantare con Celentano"

Fiorella Mannoia: "Ho realizzato un sogno: cantare con Celentano"

L'artista pubblica un doppio album con tutti i suoi successi rivisitati e i duetti con colleghi e amici, così festeggia 60 anni d'età e 46 anni di carriera

- Un doppio album con i brani più belli riarrangiati e i duetti illustri con colleghi e amici. E' il miglior modo di Fiorella Mannoia per festeggiare 60 anni d'età e 46 anni di carriera con "Fiorella". "Sono orgogliosa della 'benedizione' ricevuta da Fossati a Battiato - dice a Tgcom24 -. Con Celentano ho coronato il mio sogno. Abbiamo cantato il brano che ha segnato l'inizio della mia carriera a 14 anni a Castrocaro: Un bimbo sul leone".

    E' stato difficile scegliere i pezzi da inserire in questo doppio disco?
    Molto. Inevitabilmente qualche pezzo è rimasto escluso. Abbiamo deciso di rivisitare 34 canzoni, un piccolo esercizio che ho già fatto lungo diversi tour in questi anni. Molti li ho riletti e riproposti in una nuova veste.

    E poi tantissimi duetti, contenta del risultato?

    Onorata ed emozionata per la 'benedizione' di così tanti artisti da Claudio Baglioni a Ligabue, da Laura Pausini fino a Tiziano Ferro. Con ognuno di loro ho stretto un legame e il fatto che abbiano voluto condividere un percorso con me, mi ha riempito di gioia.

    Tra tutti spicca l'inedita collaborazione con Adriano Celentano, com'è nata?

    Per caso. Mi sono detta 'perché non provarci' e con immensa sorpresa lui ha risposto e ha accettato di cantare con me un suo brano 'Un bimbo sul leone', non conosciutissimo del suo repertorio. Sarà anche per questo che ha accettato.

    Come mai hai scelto proprio quella canzone?

    Per un motivo ben preciso. E' la canzone che ha visto il mio debutto quattordicenne nel mondo della musica a Castrocaro. Ero controcorrente anche allora, mentre tutte le colleghe portavano Mina o Ornella Vanoni, io proponevo Adriano Celentano (scoppia a ridere, ndr). Poi considerando che lui, a parte Mina, non ha duettato con nessuna altra collega per me è un doppio onore.

    Non poteva mancare Lucio Dalla...
    Ho cantato 'Il parco della luna' perché è tra i miei brani preferiti in assoluto del suo repertorio e perché mi sembrava giusto continuare il percorso con il mio precedente disco tributo a lui dedicato. Volevo assolutamente che questa canzone entrasse in un mio album.

    C'è ancora un sogno che vorresti realizzare?

    Non ho nulla da chiedere, ho avuto tutto dalla vita. La stima dei colleghi e la fortuna di poter fare questo lavoro.

    Il 27 novembre parte "Fiorella Live", cosa dovranno aspettarsi i tuoi fan?

    Una grande festa fatta di musica, tanta ironia e allegria.

    Stai già lavorando al prossimo disco di inediti?
    Sì e ci saranno diverse canzoni mie, già l'inedito di questa raccolta 'Le parole perdute' l'ho composto io. Naturalmente ci saranno anche brani scritti da altri autori. Penso che uscirà il prossimo anno.

    Sei molto attiva sui social con le tue opinioni politiche. Su Renzi e Grillo hai da dire qualcosa?
    Il presidente del Consiglio ho come l'impressione che parli tanto ma sinceramente non vedo nulla di concreto in giro. Invece Grillo parla troppo e mette in difficoltà il lavoro dei parlamentari del Movimento 5 Stelle che lavorano e ci raccontano che succede alla Camera e al Senato.

    Tutte le tappe di Fiorella Live: Novembre: 27 Cascina – PI (La Città del Teatro) – Data Zero, 29 Cremona (Teatro Ponchielli), 30 Bologna (Europauditorium). Dicembre: 1 Verona (Teatro Filarmonico), 3 Lucca (Teatro del Giglio), 5 Milano (Teatro degli Arcimboldi), 9 Napoli (Teatro Augusteo), 11 Ancona (Teatro delle Muse), 13 Cesena (Nuovo Teatro Carisport), 15 Brescia (Teatro Pala Banco), 16 Bergamo (Teatro Creberg), 19 Torino (Auditorium del Lingotto), 27 Roma (Auditorium Parco della Musica), 28 Roma (Auditorium Parco della Musica).

    TAG:
    Fiorella Mannoia