FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Messico, sale ad almeno 90 morti il bilancio del terremoto | Bimbo estratto vivo dalle macerie

Solo nello Stato di Oaxaca si contano settantuno vittime

Messico, sale ad almeno 90 morti il bilancio del terremoto | Bimbo estratto vivo dalle macerie

E' salito ad almeno 90 morti il bilancio del fortissimo terremoto di magnitudo 8.2 che venerdì ha scosso il Messico. "Sono 71 morti solo ad Oaxaca", ha dichiarato Jesus Gonzalez, portavoce dell'autorità della protezione civile statale, citato dia media internazionali. Almeno altre 15 persone sono morte nello Stato confinante di Chiapas, mentre altri quattro morti sono state confermati nello Stato di Tabasco, più a nord.

"Questo è il più forte terremoto della storia del Messico, ma siamo qui, Oaxaca è in piedi", ha detto il governatore statale, Alejandro Murat, a un'emittente radiofonica locale. Più di mille i soldati mobilitati nella regione, mentre il governatore ha promesso alle persone colpite dalla tragedia scorte alimentari, coperte e migliaia di materassi.

Bimbo estratto vivo dalle macerie - Un bambino di undici anni è stato estratto vivo da un'abitazione crollata a Juchitan, nello stato di Oaxaca, dopo essere rimasto intrappolato durante il violento terremoto di giovedì notte. Lo rendono noto i media locali

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali