FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Più di 50 armi per Red Dead Redemption 2

Il western dei creatori di GTA sarà ricchissimo di pistole e fucili di ogni genere, realizzati con unʼincredibile attenzione per i dettagli

Red Dead Redemption 2 non è soltanto il gioco più atteso dell'anno, ma anche il più ambizioso, lo si nota dalla cura con cui Rockstar Games, i creatori di GTA, hanno realizzato ogni minimo particolare.

Non ultime le armi, che saranno più di 50 e andranno utilizzate con cura, oliandole e pulendole, e potranno essere personalizzate in ogni loro componente, dalle parti in metallo a quelle in legno, passando per la vernice e le incisioni.

Tutte le armi diventeranno più affidabili con l'utilizzo, proprio come il Dead Eye, la mira rallentata già presente nel primo episodio della serie che è stata perfezionata e arricchita per l'occasione.

Red Dead Redemption 2 sarà un gioco immenso (ve ne abbiamo parlato nella nostra anteprima) e le immagini pubblicate insieme alle informazioni presenti in questo articolo non fanno altro che confermarlo.

Manca davvero poco al 26 ottobre, continuate a seguirci per scoprire tutto sul nuovo western di Rockstar!

Le armi e il Dead Eye di Red Dead Redemption 2

I creatori di GTA ci mostrano nuove immagini dedicate alle pistole, i fucili e la speciale mira rallentata di Red Dead Redemption 2.

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali