FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ancestors: lʼevoluzione umana secondo lʼautore di Assassinʼs Creed

Un nuovo, ambizioso gioco dʼazione che vi mostriamo in un video dedicato al suo sistema di esplorazione

Ancestors: l'evoluzione umana secondo l'autore di Assassin's Creed

Si chiama Ancestors: The Humankind Odyssey ed è l'ultima fatica del creatore della saga di Assassin's Creed, Patrice Désilets. Il game designer canadese ha abbandonato la saga degli assassini ai tempi di Brotherhood, ovvero nel 2010, per dedicarsi anima e corpo alla sua nuova creatura, una rivoluzionaria avventura che ci farà vivere l'evoluzione della specie umana.

"Ancestors vi permetterà di esplorare il meraviglioso ma spietato mondo di Neogene Africa, a partire da 10 milioni di anni fa per un periodo di oltre 8 milioni di anni. Il vostro obiettivo sarà espandere il territorio e permettere ai clan di evolversi attraverso le ere, acquisendo nuove abilità da tramandare alle nuove generazioni". 

Per spiegare la sua visione, l'autore ha realizzato una manciata di video esplicativi, di cui oggi vi proponiamo quello dedicato all'esplorazione:

"Questi video sono pensati per mostrarvi solo la superficie del gioco, ma senza anticipare nulla di troppo rilevante. Proprio perché credo sinceramente che la scoperta di ogni singolo aspetto rappresenti un elemento cardine dell’esperienza. L’idea alla base, insomma, è… lasciare il giocatore a sé stesso, evitando di condurlo per mano".

Ancestors: The Humankind Odyssey è atteso entro la fine del 2019 su PCPlayStation 4 e Xbox One. Buona visione!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali