FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Champions: Juventus, a Siviglia per sfondare il fortino

Gli andalusi non hanno ancora subito reti nelle prime quattro giornate: ottavi già possibili anche con un pari

Champions: Juventus, a Siviglia per sfondare il fortino

Non ci sarà Dybala, non ci sarà Higuain, ma la banda di Allegri non può permettersi passi falsi al Sanchez Pizjuan: questa sera va in scena Siviglia-Juventus (fischio di inizio alle 20.45, diretta su Canale 5 e Premium Sport HD), match valido per la quinta giornata del girone H di Champions League. Incontro decisivo in vista dell'accesso agli ottavi di finale: gli andalusi guidano il raggruppamento con 10 punti e zero reti al passivo, i bianconeri inseguono a quota 8. Gli uomini di Sampaoli in caso di successo blinderebbero la prima posizione con un turno d'anticipo.

L'imperativo per la Juventus è vincere: i tre punti significherebbero primato e qualificazione, per poi giocarsi il primo posto nell'ultimo turno. I precedenti non sono incoraggianti: l'andata allo Stadium finì 0-0, mentre lo scorso anno fu un gol di Llorente a castigare la Vecchia Signora (1-0). Fu la gara che condannò i bianconeri al secondo posto, preludio della sfida degli ottavi con il Bayern. Più in generale le trasferte spagnole non dicono bene: 17 vittorie, 13 pareggi e 20 sconfitte. Partito Llorente, volato allo Swansea in estate, il ruolo di grande ex è ricoperto da Dani Alves: l'esterno brasiliano ha giocato con il Siviglia dal 2002 al 2008, vincendo due Coppe Uefa, la Supercoppa Europea 2006 e una Coppa del Re. Oltre a Salvatore Sirigu, troviamo delle vecchie conoscenze del calcio italiano: Franco Vazquez, Joaquin Correa e Adil Rami. Infine l’arbitro: a dirigere l'incontro del Ramón Sánchez-Pizjuán sarà il britannico Mark Clattenburg.

Queste le probabili formazioni:
SIVIGLIA (3-4-3): Rico; Rami, Pareja, Mercado; Mariano, N'Zonzi, Vazquez, Escudero; Kranevitter, Ben Yedder, Vietto. A disp.: Sirigu, Carmona, Matos, Fernandez, Correa, Ganso, Vitolo. All.: Sampaoli
JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Rugani, Evra; Khedira, Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Mandzukic, Alex Sandro.. A disp.: Neto, Hernanes, Lemina, Chiellini, Sturaro, Kean, Asamoah. All.: Allegri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali