FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Paura per Riccardo Scamarcio: ricoverato dopo un malore in autostrada

Lʼattore era in macchina alla volta di Roma. Eʼ stato ricoverato al "Santa Scolastica" di Cassino: per fortuna non si è trattato di nulla di grave e dopo gli accertamenti del caso è stato dimesso

Paura per Riccardo Scamarcio: ricoverato dopo un malore in autostrada

L'attore Riccardo Scamarcio è stato vittima di un malore e ricoverato all'ospedale "Santa Scolastica" di Cassino. L'attore si è sentito male mentre era in autostrada sulla sua auto alla volta di Roma. Fortunatamente non si è trattato di nulla di grave e, dopo gli accertamenti del caso e qualche ora di osservazione, Scamarcio è stato dimesso dall'ospedale.

Paura per Riccardo Scamarcio: ricoverato dopo un malore in autostrada

L'attore, 37 anni, era arrivato all'ospedale all'alba, accompagnato dall'autista e dal manager, dopo che aveva accusato uno svenimento mentre si trovava in viagigo. E' stato quindi trasferito nella sala riservata ai codici rossi per essere sottoposto agli esami di rito.

I conseguenti accertamenti hanno verificato che non si trattava di nulla di grave ma solo stanchezza e stress. L'attore è stato quindi dimesso dopo essere stato tenuto sotto osservazione qualche ora.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali