FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

David Cassidy, la star de "La famiglia Partridge" esclude la figlia dallʼeredità

Il cantante e attore ha lasciato a mani vuote Katie, devolvendo tutto al secondogenito Beau

David Cassidy, la star de "La famiglia Partridge" esclude la figlia dall'eredità

L'apertura del testamento di David Cassidy ha lasciato a bocca asciutta la figlia Katie. Il cantante e attore de "La famiglia Partridge" l'ha infatti totalmente esclusa dall'eredità, destinando tutte le sue proprietà (dal valore di circa 150mila sterline) al secondogenito Beau. A quanto riporta il sito inglese "The Blast", la star ha messo nero su bianco "la specifica intenzione di non fornire alcun lascito a Katherine Evelyn Cassidy".

Negli anni il rapporto tra padre e figlia è stato complicato, ma Katie aveva dichiarato di essere corsa immediatamente al suo capezzale per stargli vicino nel momento della morte, avvenuta lo scorso 21 novembre. Un ricongiungimento tardivo che aveva lasciato il segno nel cuore della primogenita e l'aveva riunita alla famiglia. Su Twitter aveva infatti condiviso con i fan questo messaggio: "Le parole non possono esprime il conforto che la nostra famiglia ha ricevuto durante questo periodo difficile. Le ultime parole di mio padre sono state Così tanto tempo sprecato".

Tra le ultime volontà espresse dal cantante anche quella di essere cremato e di non avere esequie pubbliche. La famiglia si troverà così dopo le festività, per ricordarlo durante una cerimonia privata. Chissà se, uniti dal dolore, i due fratellastri riuscitanno a mettere da parte i malumori legati al testamento e trovare insieme un nuovo equilibrio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE