FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Da Ozpetek a Virzì, film italiani al cinema: non solo cinepanettoni

Da Ozpetek a Virzì, film italiani al cinema: non solo cinepanettoni

Tra dicembre e febbraio sono in arrivo in sala più di dieci titoli italiani. Il 13 dicembre usciranno i classici cinepanettoni: "Poveri ma ricchissimi" di Fausto Brizzi con De Sica, "Natale da chef" di Neri Parenti con Boldi e il film di montaggio "Super Vacanze di Natale". Chiuderanno il 2017 due titoli attesi come "Napoli Velata" di Ferzan Ozpetek con Giovanna Mezzogiorno e la commedia "Come un gatto in Tangenziale" di Riccardo Milani con il duo Albanese-Cortellesi.

Dopo Capodanno (il 4 gennaio) invece arriverà il nuovo film di Gabriele Salvatores, "Il ragazzo invisibile - Seconda generazione". L'11 gennaio rivedremo dietro e davanti alla macchina da presa Carlo Verdone con "Benedetta follia" e anche il film d'animazione "Leo Da Vinci: Missione Monna Lisa" di Sergio Manfio. Il 18 gennaio assisteremo al debutto sul grande schermo di Fabio Rovazzi, protagonista di "Il Vegetale" di Gennaio Nunziante e poi sarà la volta dell'attesissimo "Ella & John" (The Leisure Seeker) di Paolo Virzì con Helen Mirren e Donald Sutherland, già passato all'ultima Mostra del Cinema di Venezia.

Il 25 gennaio segnerà il ritorno sul grande schermo di Luciano Ligabue con il suo "Made in Italy" con Stefano Accorsi. Il 1 febbraio arriverà in sala "Sono tornato" di Luca Miniero con Massimo Popolizio, Frank Matano, Stefania Rocca, l'8 febbraio "Hannah" di Andrea Pallaoro con Charlotte Rampling, il 14 febbraio "A Casa Tutti Bene" di Gabriele Muccino con un super cast che comprende Claudia Gerini, Massimo Ghini, Carolina Crescentini, Giulia Michelini,, Giampaolo Morelli, Stefania Sandrelli, Valeria Solarino, Gianmarco Tognazzi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE