FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Celine Dion, il primo ritorno live dopo la morte del marito: "Siamo sempre insieme"

La cantante si è esibita a Las Vegas e ha aperto il suo concerto con un tributo a René Angélil, scomparso a gennaio

Celine Dion è tornata a esibirsi. A poco più di un mese dalla morte dell'amato marito René Angélil, la cantante ha ripreso il suo "resident show" a Las Vegas. E lo ha fatto aprendo con un omaggio al compagno di vita che non c'è più, con un messaggio su uno schermo e poi un piccolo discorso rivolto al pubblico. "Ha sempre fatto in modo di farmi sentire come se fossimo al primo appuntamento. Non è cambiato nulla - ha detto - Saremo sempre una cosa sola".

Celine Dion, il primo ritorno live dopo la morte del marito: "Siamo sempre insieme"

"So che la mia carriera è stata in qualche modo il suo capolavoro - ha continuato la cantante -, la sua canzone, la sua sinfonia. L'idea di lasciarla incompiuta per lui sarebbe stato un dolore. Ho capito che anche se lui ci ha lasciati io devo continuare. Per lui".

Su Instagram Celine ha postato una foto scattata in camerino prima dello show nella quale sono inquadrati i pennelli per il trucco e una foto di loro due insieme. Nel corso del concerto l'emozione non è mancata: verso la fine, durante l'esecuzione di "All By Myself" è scoppiata in lacrime riuscendo però a finire il pezzo prima di uscire dietro le quinte per ricomporsi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali