FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Lamborghini, la supercar del futuro sarà elettrica

Ecco la favolosa Lamborghini del Terzo Millennio

“Dar vita ai sogni delle prossime generazioni”. Così Stefano Domenicali sintetizza lʼimpegno di Automobili Lamborghini a creare future sports car elettriche, i cui progetti in fase ormai avanzati sono svolti in collaborazione con due laboratori del Massachusetts Institute of Technology, uno dei più prestigiosi atenei del mondo.

Lamborghini del Terzo Millennio

Il design futurista e mozzafiato della nuova concept car ‒ denominata non a caso “Lamborghini del Terzo Millennio” ‒ rappresenta solo un antipasto dellʼevoluzione tecnologica che sta dietro alla vettura. Il “brivido” che corre lungo la schiena osservando le linee dinamicissime dellʼultima Lambo con motore V12 sanno, però, di conferma, di tradizione sportiva sempre rispettata ma orientata verso il futuro. Cinque i fronti sui quali la Casa di SantʼAgata Bolognese lavora insieme al Mit di Boston: sistemi di immagazzinamento dellʼenergia, materiali innovativi, sistema di propulsione, design visionario e piacere di guida.

Agli ultimi tre lavora il Reparto R&D Lamborghini, ai primi due i laboratori Dinca Research Lab, diretto dal Prof. Mircea Dinca della Facoltà di Chimica, e Mechanosynthesis Group del Prof. Anastasios John Hart della Facoltà di Ingegneria Meccanica. “Esattamente un anno fa abbiamo siglato un accordo con il MIT-Italy Program presso il Massachusetts Institute of Technology ‒ spiega Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini ‒ Questo accordo ha segnato lʼinizio di una collaborazione tra due realtà eccezionali per la definizione di un progetto che intende scrivere una pagina importante nel futuro delle supersportive del terzo millennio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali