FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Sformato di verza e speck

Sformato di verza e speck
  • DIFFICOLTA' facile
  • PREPARAZIONE 45'
  • PORZIONI 4 persone

Lo sformato di verza e speck è un gustoso piatto unico realizzato con verza e patate cotte in padella, arricchite da formaggio, uova e speck prima di esser ripassate in forno. Lo sformato di verza e speck è una sorta di gateau di patate ricco e sostanzioso, buonissimo se mangiato tiepido o a temperatura ambiente! Potete sostituire lo speck con il prosciutto cotto o crudo.

INGREDIENTI

  • verza1/2
  • olio di oliva3 cucchiai
  • cipolla1/2
  • patate300 g
  • sale e pepeq.b.
  • speck150 g
  • pecorino in scaglie50 g
  • parmigiano grattugiato20 g
  • uova medie2
  • pangrattatoq.b.
  • burroq.b.

PROCEDIMENTO

Lavate la verza, eliminate le foglie esterne più dure e rovinate e lessate in acqua bollente quelle che vi servono per la ricetta. Cuocetele per una decina di minuti, quindi scolatele e tagliatele a striscioline. In una larga padella fate imbiondire la cipolla nell'olio.

lessare la verza

Aggiungete la verza, saltatela per qualche istante quindi unite anche le patate che avrete tagliato a fettine sottili e poi a striscioline. Mescolate il tutto, aggiungete un pizzico di sale e cuocete con il coperchio per circa 15-20 minuti (se necessario, unite un po' d'acqua calda).

cuocere le verdure

Quando avrete ottenuto un composto cremoso, omogeneo e non troppo liquido trasferitelo in una terrina e lasciatelo intiepidire. Aggiungete quindi i formaggi, le uova e mescolate bene. Distribuite il composto ottenuto in una pirofila imburrata e cosparsa di pangrattato. Livellate bene, coprite con un velo di pangrattato e fiocchetti di burro.

preparare il composto

Cuocete lo sformato di verza e speck a 200 gradi per circa 40 minuti, dovrà essere gonfio e dorato. Sfornatelo e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

Lo sapevate che...

Potete realizzare lo sformato di verza e speck anche in versione monoporzione, ovviamente dimezzando i tempi di cottura!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali