FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Orata al forno

Orata al forno
  • DIFFICOLTA" media
  • PREPARAZIONE 45'
  • PORZIONI 4 persone

L’orata al forno è un secondo piatto gustoso e leggero, oltre che molto scenografico. Cucinare il pesce è, nella maggior parte dei casi, una pratica veloce e per niente complessa, che vi aiuterà a fare bella figura senza spendere troppo tempo e denaro.

INGREDIENTI

  • orate di media grandezza4
  • pangrattato100 g
  • prezzemoloun mazzetto
  • limone1
  • olio di oliva6 cucchiai
  • saleq.b.

PROCEDIMENTO

Per pulire le orate praticate un taglio sul dorso ed estraete le interiore. Lavate con acqua corrente e ponete su un piano di lavoro asciutto.

Preparate il ripieno ponendo in una ciotola 80 g di pangrattato, il prezzemolo lavato e tritato, due cucchiai di olio, il sale e il succo di mezzo limone. Riempite ogni orata con un cucchiaio abbondante di ripieno.

Tagliate l’altra metà del limone in fette spesse al massimo 1/2 cm, dividete ognuna a metà e farcite ogni orata con due pezzi. In teglia rivestita di carta da forno e unta con un cucchiaio di olio allineate le orate. Cospargete la superficie con 3 cucchiai di olio di oliva, il restante pangrattato e salate a piacere.

Cuocete l’ orata al forno a 220° per circa 30 minuti. Decorate, prima di servire, con qualche fetta di limone.

Lo sapevate che...

Utilizzate, se preferite, la mollica di pane raffermo al posto del pangrattato per un ripieno ancor più saporito dell’ orata al forno!