FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Per affrontare lʼinverno arriva la dieta "controcorrente": più calorie, ma linea salva

Via libera ad alimenti come la cioccolata, che "scaldano" e al tempo stesso aiutano a sciogliere il grasso corporeo. Contenere però i peccati di gola

Per affrontare l'inverno arriva la dieta "controcorrente": più calorie, ma linea salva

D'inverno, è risaputo, si è portati a mangiare di più. Un nuovo regime dietetico però spazza via i sensi di colpa e consente di consumare più calorie salvando la linea. Ad affermarlo è la nutrizionista Serena Missori, che spiega come la natura offra alimenti calorici, tra cui la cioccolata, che "scaldano" e al tempo stesso aiutano a sciogliere il grasso corporeo. Non bisogna però dare libero sfogo ai peccati di gola: banditi dunque gli alcolici, i fritti e i dolciumi.

Per affrontare lʼinverno arriva la dieta "controcorrente": più calorie, ma linea salva

Via libera ad alimenti come la cioccolata, che "scaldano" e al tempo stesso aiutano a sciogliere il grasso corporeo. Contenere però i peccati di gola

leggi tutto

"Il cibo - afferma la specialista - contiene energia termica sotto forma di calorie, che in inverno andrebbero leggermente aumentate per consentirci di sopportare meglio l'abbassamento della temperatura senza ripercussioni negative".

I consigli - Le linee guida per un'alimentazione invernale "tipo", gustosa ma anche salva-linea. "In primis - spiega la Missori - bisogna ricordarsi di bere per mantenere idratata anche la pelle che con il freddo tende a seccarsi, quindi via libera a tisane con cannella, zenzero, arancio e thè verde ricco di antiossidanti".

Colazione - I consigli per la colazione comprendono un bicchiere d'acqua tiepida con succo di limone (drenante e disintossicante) e 1-3 cucchiaini di miele che per proteggerci da raffreddore e mal di gola. Preparare quindi un porridge con il latte di mandorle e fiocchi d'avena, ricchi di avenantramide e fibre che stimolano il transito intestinale. Inoltre l'avena richiede un dispendio energetico maggiore per essere digerita, dunque "brucia" di più.

Spuntini - Per gli spuntini via libera alla cioccolata fondente, soprattutto al peperoncino. Serena Missori rivela che "un quadratino per una pausa golosa ci scalderà ed attiverà il metabolismo grazie al cacao che aiuta a dimagrire".

Pranzo e cena - A pranzo o a cena invece la nutrizionista consiglia di "mangiare zuppe riscaldanti di cereali e semi integrali come il riso, il miglio, il farro, il sorgo, la quinoa, l'orzo, insieme a legumi come fagioli cannellini, borlotti, ceci e lenticchie, senza dimenticare le verdure. Arricchire i piatti con spezie riscaldanti". E' buona pratica abbondare con il brodo di ossa di pollo o di manzo: "E' ricco di gelatina (collagene) che è anti invecchiamento, disintossicante, protegge le articolazioni, migliora il sonno e quindi ottimizza le funzioni del corpo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali