FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tokyo Motor Show, in scena lʼauto del futuro

Apre la grande rassegna del Sol Levante

I riflettori del mondo dellʼauto, questa settimana, sono puntati sul 45° Tokyo Motor Show. Molto più di un importante salone automobilistico, ma anche la vetrina tecnologica con cui i costruttori del Sol Levante, solitamente, mettono ansia al resto del mondo, il quale si scopre spesso arretrato quanto a brevetti e know-how. Le auto del futuro, gli autobus a idrogeno e i prototipi monoposto a emissioni zero catturano le attenzioni dei visitatori e della stampa mondiale.

Il 45° Tokyo Motor Show

Toyota con le sue dieci novità di prodotto annunciate si conferma leader della produzione nipponica e mondiale. Ci sono auto classiche, come la rinnovata ammiraglia Crown, ma anche sportive come la roadster GR HV Sports e lʼoriginale crossover TJ Cruiser. Una nota di merito va assegnata alla GR HV Sports, che riprende dinamiche di guida e tecnologie dalla TS050 del team Toyota Gazoo Racing impegnato nel Campionato Mondiale Endurance. Una delle sorprese del salone di Tokyo è però lʼauto Yamaha. Sì proprio una quattro ruote elaborata dal costruttore che ha fatto delle moto la sua missione. Si tratta di una sportiva leggerissima in fibra di carbonio e a due posti, sviluppata da Gordon Murray, lʼartefice delle McLaren F1.

Il discorso ibrido ed elettrico conta ancora molto al Salone di Tokyo. Honda svela la nuova Sports EV Concept, una sportiva interamente elettrica che promette performance degne delle hypercar di ultima generazione. E dʼaltronde con la NSX già in rampa di lancio, Honda riprende in pieno la sua tradizione racing. Altra novità è il crossover compatto Urban EV Concept, già visto a Francoforte e anchʼesso a trazione elettrica. Il modello di serie arriverà in Europa nel 2019. Un tocco di nostalgia anche per le due ruote, con la nuova gamma Super Cub che celebra i 60 anni e i 100 milioni di modelli prodotti! Più convenzionale, ecco la nuova generazione del Suv CR-V, pronto ormai a debuttare sul mercato nipponico.

Sette novità anche in casa Suzuki. La più interessante è la e-Survivor, un SUV elettrico compatto a trazione integrale, che rivisita in chiave futuribile i tratti di Vitara e Jimny. Gli ultimi sviluppi in tema di versatilità trovano ascolto nella XBEE (da leggersi cross-bee), una vettura compatta che Suzuki definisce wagon crossover e che potrà contare anche su versioni Outdoor Adventure e Street Adventure. I nuovi monovolume si chiamano invece Spacia e Spacia Custom, con pianale ribassato, tetto rialzato e porte laterali scorrevoli. Per finire anche un veicolo commerciale, ma a cielo aperto, il Carry Open-Air Market Concept.

Chiudiamo con Nissan, che presenta le ultime proposte in fatto di “Intelligent Mobility”. Il modello di punta è Leaf, la seconda generazione della berlina elettrica 5 porte, già pronta per gli showroom europei. Fa sue le tecnologie di guida autonoma ProPILOT e lʼe-Pedal che permette al guidatore di partire, accelerare, frenare, arrestare la marcia e parcheggiare usando soltanto il pedale dell’acceleratore. Svelata anche la versione concept Nismo della nuova LEAF. Nismo che è la firma sportiva di Nissan, e che sarà usata anche per una versione sportiva del monovolume Serena.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali