FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Motori
13.7.2012

Ecco la nuova “baby” Opel

Tre stili per tre distinte personalità

foto Ufficio stampa
08:00 - È la Opel più giovanile e glamour del mercato europeo. Si chiama Adam ed è pronta a scalare le top list di vendita del segmento A. Lunga 3,70 metri, la nuova “baby” Opel sarà costruita interamente in Germania e gioca tutte le sue carte sullo stile, con un esclusivo tetto “sospeso” – ben staccato visivamente dalla carrozzeria – e tante possibili personalizzazione. Partendo dai tre distinti stili Jam, Glam e Slam.
foto Ufficio stampa

Tetto originale a parte, Opel Adam si caratterizza per i sofisticati gruppi ottici: gli anteriori includono le luci diurne e sia i fari davanti che posteriori sono disponibili con illuminazione a LED, un’assoluta novità per il segmento A. Sorprese forse anche superiori si riscontrano nell’abitacolo, elegante e pensato per 4 posti comodi. La Adam mette in mostra cromature attorno ai comandi e una strumentazione rotonda in stile cronografo. Ciascuno dei tre stili esprime poi la sua personalità: tre colori per il tetto, varie tonalità per l’abitacolo, decorazioni e diversi padiglioni, tra cui una finitura “starlight” del tetto con illuminazione a LED.

Al debutto saranno disponibili due efficienti motori a benzina: 1.2 da 70 CV e 1.4 da 100, entrambi con Start/Stop standard. In seguito arriveranno anche un piccolo turbo benzina, la versione Gpl-Tech e il cambio automatico. Di serie ci saranno cerchi da 15 pollici, ma le varie opzioni le portano fino a 18”, e per i modelli con questi ultimi (e anche da 17”) sarà di serie il telaio sportivo con sterzo più reattivo. Il servosterzo elettrico di Opel Adam è rafforzato dalla modalità “City” che aumenta la servoassistenza alle velocità più basse, mentre l’ESP di ultima generazione è di serie su tutte le versioni insieme all’ausilio per le partenze in salita Hill Start Assist.

L’elevato livello tecnologico della nuova “baby” tedesca è ben rappresentato dal sistema di assistenza al parcheggio “Advanced Park Assist”, attivabile con un pulsante sul cruscotto. Permette di rilevare la presenza di un parcheggio parallelo delle giuste dimensioni, sterzando poi in automatico la vettura quando si inizia la manovra di parcheggio e chi guida deve solo controllare freno, frizione e cambio. Questo sistema è abbinato all’avviso di angolo cieco laterale (Side Blind Spot Alert), dotato di sensori a ultrasuoni. Ben 6 gli airbag: anteriori, laterali e a tendina. Agganci Isofix infine per i due sedili posteriori.

Insomma sembra ben riuscito l’omaggio ad Adam Opel, fondatore dell’azienda che nel 1931 finì nelle mani di General Motors. La premiere mondiale della nuova city car è prevista a settembre per il Salone di Parigi, su strada la vedremo a inizio 2013.

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Altre news di motori
Son tutte ibride
La gamma Lexus è tutta ibrida elettrica. Cinque auto su cinque, l’ultima arrivata è la Lexus IS Hybrid
Fatta a mano in Italia
Una bicicletta nel segno dell’Alfa Romeo 4C. È la Bicicletta 4C IFD, disegnata dal centro Stile Alfa Romeo e da Compagnia Ducale
Più vicino a Range Rover
guarda il video
Nuovo look, nuovo e ultra efficiente motore V6 benzina, nuova trasmissione. Rinnovamento profondo per Land Rover Discovery
Debutto il 5 ottobre
guarda il video
Arriva in Italia la nuova BMW Serie 4 Coupé. Un’auto che reinventa sé stessa, perché evoluzione delle gloriose Serie 3 Coupé