FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Frasi sulla Shoah, Abu Mazen si scusa: "Eʼ un crimine odioso"

Dopo le dichiarazioni che hanno suscitato sdegno a livello globale, il presidente palestinese ha precisato che "non era sua intenzione offendere" e condanna lʼantisemitismo "in ogni sua forma"

Frasi sulla Shoah, Abu Mazen si scusa: "E' un crimine odioso"

Il presidente palestinese Abu Mazen si è scusato per le dichiarazioni sugli ebrei e la Shoah che hanno suscitato sdegno in tutto il mondo. "Non era mia intenzione offendere alcuno - ha detto -. Ho profondo rispetto per la fede ebraica e per altre fedi monoteistiche". Abu Mazen ha quindi ribadito "la nostra ben nota condanna della Shoah come uno dei crimini più odiosi della storia", e ha espresso "solidarietà alle vittime".

Il numero uno dell'Olp, fresco di rielezione, ha inoltre dichiarato di "condannare l'antisemitismo in ogni sua forma e confermato l'impegno della comunità palestinese "alla soluzione che prevede due Stati che possano vivere in pace e in sicurezza l'uno accanto all'altro".

Abu Mazen, già accusato di antisemitismo da Israele in passato, aveva detto il 1° maggio in una riunione dell'Olp che i "comportamenti sociali" come le attività bancarie, "l'usura e cose del genere" da parte degli ebrei sono all'origine delle violenze e dei massacri di cui sono stati vittime, Olocausto compreso. Contro queste dichiarazioni si era scagliata anche l'Ue, definendole "inaccettabili".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali