FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Mondo > Picchia colleghi per body scanner
7.5.2010

Picchia colleghi per body scanner

Deriso per pene piccolo messo a nudo

Un addetto alla sicurezza dell'aeroporto (Tsa) di Miami ha picchiato un collega che lo aveva deriso per le dimensioni ridotte dei suoi genitali, scatenando una rissa. La canzonatura è stata provocata dal body scanner dello scalo che mette letteralente a nudo le persone. Per tararlo l'aggressore, Rolando Negrin, 44 anni, si era offerto come cavia. Ma subito un suo compagno di lavoro ha notato il suo "difetto". Negrin è stato fermato dalla polizia.

Tutto è successo al Miami International Airport durante una esercitazione per testare un nuovissimo apparecchio. Nel passare sotto la macchina, un collega di Negrin ha subito buttato l'occhio sui suoi genitali e ha iniziato a canzonarlo per la sua virilità. Lui si è infuriato e l'ha colpito a braccia e schiena con un manganello della polizia. Il giorno successivo, al suo arrivo al lavoro, è stato accolto da due agenti che lo hanno condotto in carcere.

Negli Stati Uniti sono in funzione 170mila body scanner che vengono ritenuti molto efficaci nella lotta al terrorismo internazionale nonostante lo scotto da pagare per i passeggeri di una totale mancanza di rispetto della privacy e del senso del pudore.

OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile