FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Istanbul, bottiglie e lattine in cambio di biglietti per la metro: l’idea per incoraggiare il riciclo

Nella città turca sono stati installati dei distributori automatici che emettono biglietti per i mezzi di trasporto in cambio di bottiglie di plastica e lattine d’alluminio

Istanbul, bottiglie e lattine in cambio di biglietti per la metro: l’idea per incoraggiare il riciclo

Distributori di biglietti alternativi sono stati installati dal comune di Istanbul: in cambio di alcune bottiglie di plastica infatti, si potrà ricaricare la propria tessera dell’abbonamento ai mezzi pubblici e biglietti singoli. Alle macchine installate sono stati attribuiti dei valori fissi per ogni materiale. L'iniziativa mira ovviamente a incoraggiare il riciclaggio in una città dove questa pratica è scarsa.

ValoriUna bottiglietta da 330 ml equivale a 2 centesimi turchi, per esempio, mentre una da mezzo litro ne accredita 3 e una da 1,5 litri vale 9 centesimi. A oggi un viaggio in metro costa 2,60 lire turche, circa 40 centesimi in dollari americani. Servono dunque 28 bottiglie da un litro e mezzo per un biglietto valido per autobus, metro e tram. Le lattine di alluminio invece sono più preziose, dando in cambio 9 centesimi turchi per una lattina da 0,5 litri.

100 distributori entro fine annoIl sindaco di Istanbul Mevlut Uysal ha fatto sapere che chi riciclerà di più, potrà usufruire di ulteriori vantaggi, come alcuni sconti per spettacoli e biglietti a teatro. I primi distributori, installati nella stazione della metro I.T.U.- Ayazaga, vicina al distretto finanziario di Maslak, sono attivi da mercoledì di questa settimana, e l’obiettivo è giungere a 100 in 25 posti diversi, anche tra scuole e università, entro la fine dell’anno.

Proposta accolta con favoreQuesto metodo di pagamento per viaggiare è stato accolto con favore dai pendolari, anche perché la valuta turca ha avuto un netto calo di recente scendendo ai minimi storici contro il dollaro a causa dell'inflazione in aumento e delle tensioni con gli Stati Uniti. L’iniziativa vuole incentivare al riciclo una città che vede 15 milioni di persone ancora poco propense a farlo. La Turchia è il terzo paese d’Europa per produzione di rifiuti, ma sta all’ultimo posto in fatto di riciclo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali